ANCMA Occhio alla Moto per la sicurezza stradale

Negli ultimi 8 anni le vittime su strada per le moto sono state del 40% rispetto al totale.

22 maggio 2010 - 21:59

Negli ultimi 8 anni le vittime su strada per le moto sono state del 40% rispetto al totale.

Il dato allarmante lo comunica l’ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motori Accessori), quindi per cercare di arginare questo maledetto fenomeno, si sta cercando in tutti i modi di stilare decreti legge che invitino alla prudenza.

Ecco quindi una nuova iniziativa “Occhio alla Moto”, il primo progetto di comunicazione in Italia dedicato alla visibilità degli utenti delle due ruote a motore, che ha preso il via da pochi giorni.

 

L’obiettivo dell’iniziativa è cercare di sensibilizzare gli automobilisti ad una maggiore attenzione verso i centauri e, dall’altro, promuovere tra gli utenti delle 2 ruote comportamenti più prudenti.

Lo scopo è uno solo: migliorare i rapporti tra chi viaggia in auto e chi si sposta in moto, per cercare di far scendere il numero delle numerose vittime che purtroppo ogni anno perdono la vita.

 

fonte – quattrotempi.com

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Esame patente: come funziona e quanto costa nei vari Paesi del mondo

Taxi NCC Decreto Cura-Italia

Decreto Ristori: indennizzi anche per taxi e NCC, ecco quali

Cambio gomme invernali: solo il 34% va in officina in Germania