Al via i lavori per la terza corsia dell'A4

Finalmente anche l'autostrada A4 avrà la sua terza corsia. I lavori per il primo lotto di 18,5 km, nel tratto Venezia-Trieste, dureranno fino al 2013

22 dicembre 2010 - 13:00

Ricordate il tragico incidente di Cessalto dell'agosto del 2008 quando un Tir scavalco il guard-rail finendo nella corsia opposta? Finalmente a distanza di oltre due anni dall'incidente cominciano i lavori per la realizzazione della terza corsia dell'autostrada A4 Venezia-Triestedi e della conseguente messa in sicurezza di tutta l'autostrada. Oggi alle ore 12 si è tenuta a Quarto d'Altino (Venezia) la cerimonia per la posa della “prima pietra”, a dare simbolicamente il via ai lavori, iniziati con circa sei mesi di ritardo rispetto a quanto previsto in origine, è stato Renzo Tondo, commissario straordinario per l'emergenza in A4.

FIRMA – Sempre oggi, ma a Roma, il presidente della Autovie Venete Emilio Terpin ha firmato insieme all'omologo Pietro Ciucci dell'Anas l'atto aggiuntivo alla convenzione di concessione, che contiene anche gli elementi del nuovo piano finanziario, del quale la realizzazione della terza corsia rappresenta una parte rilevante. I lavori del primo lotto (Quarto d'Altino-San Donà di Piave), 18,5 km per un valore di 365 milioni di euro da ultimare entro il 2013, sono stati appaltati a un gruppo di imprese del quale fanno parte la Mantovani, il Consorzio Veneto Cooperativo, la Angelo Carron, la So.Co.Tra.Mo e l'Impregilo, con quest'ultima che funge da capo-cordata.

QUATTRO LOTTI – Nel tratto è prevista la costruzione di due nuovi viadotti sul fiume Piave (in totale saranno lunghi 1,4 km), di quattro ponti, di altrettanti sottopassi e di nove cavalcavia, nonché significative modifiche allo svincolo autostradale di San Donà di Piave. L'immagine illustra i tratti autostradali interessati ai lavori per tutti e quattro i lotti previsti. L'A4 rimarrà ovviamente in funzione anche se, comprensibilmente, gli automobilisti in transito subiranno qualche disagio.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto nuove, prezzi sino a +24% rispetto al listino negli USA

Trasporto auto elettriche: servono navi speciali “antincendio”

Auto nuove: i sistemi di sicurezza fondamentali per Global NCAP