Abarth: quasi 18mila iscrizioni a “Make Your Race 2012”

Le fasi iniziali del primo talent show televisivo destinato a selezionare giovani aspiranti piloti stanno andando a gonfie vele

23 marzo 2012 - 16:27

Qualche giorno fa SicurAUTO aveva dato notizia dell'avvio di un'iniziativa di di Abarth (il marchio sportivo del gruppo Fiat) destinata a selezionare dei giovani aspiranti piloti tramite un “talent show” televisivo a livello internazionale. I selezionati si sfideranno anche in pista e il pilota più promettente si porterà a casa una Abarth 500 in versione Assetto Corse. La competizione, battezzata “Make your race 2012” e aperta dal 1° marzo agli ambosessi dai 18 ai 40 anni, è in pieno svolgimento. A oggi , provenienti dai sei Paesi coinvolti, si contano oltre 17.500 iscrizioni, il sito dedicato all'iniziativa ha registrato oltre 124mila visite e il video di presentazione su Youtube è stato visto più di 500mila volte.

I NUMERI DELLE ISCRIZIONI – Tra gli iscritti, il 60% è di nazionalità italiana e il 12% francese, mentre Germania e Belgio sono entrambi al 10%. Tra gli italiani, i residenti al Nord sono il 42%, mentre considerando le città la maggior parte degli iscritti (6%) risiede a Roma e il 5% a Torino. Le donne sono a oggi più di 400 e la nazione che finora ha visto il maggior numero di iscrizioni femminili è la Svizzera, con l'8% del totale.

CORSE DEMOCRATICHE – Secondo Abarth, numeri del genere preannunciano il successo del Talent Show, del quale saranno filmate tutte le puntate, in maggio e in giugno, ognuna delle quali si svolgerà in un'opportuna ambientazione, tra le quali i circuiti di Varano de' Melegari e di Franciacorta e la sede torinese di Abarth. Le puntate saranno in tutto sette, della quali sei di 30 minuti ciascuna e l'ultima di un'ora. Tutte andranno in onda tra le fine dell'estate e l'autunno su canali nazionali la cui lista non è ancora stata definita. Sul web, invece, ci sarà la cronaca del backstage. Per le altre informazioni sull'iniziativa, che secondo la casa sposa esattamente la filosofia di “democratizzazione delle competizioni” che era uno dei soni del leggendario Carlo Abarth, rimandiamo i lettori al nostro articolo del 2 marzo scorso.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Consiglio acquisto utilitaria: budget fino a 10.000 euro

Ciclisti più spericolati degli automobilisti? Uno studio spiega perché

Cassazione: omicidio stradale, l’imprudenza altrui non è un’attenuante