Rilascio targa e certificato di circolazione per ciclomotori

23 dicembre 2013 - 16:19

Ciclomotori già esistenti

Fino all’entrata in vigore della nuova legge la documentazione obbligatoria per la circolazione dei ciclomotori comprendeva:

  • un certificato di idoneità tecnica contenente i dati di identificazione e costruttivi, rilasciato da un ufficio della Direzione generale della M.C.T.C. sulla base della dichiarazione di conformità ovvero del certificato di approvazione;
  • un contrassegno di identificazione del ciclomotore, strettamente legato al titolare.

Dal 14/7/06 sono state introdotte nuove regole di immatricolazione valide per i mezzi nuovi, senza obbligo di adeguamento per quelli già circolanti (esclusi i casi in cui si voglia viaggiare in due o di furto, danneggiamento o perdita dei documenti).

In conformità alla nuova normativa i ciclomotori per circolare devono essere muniti di:

  • un Certificato di Circolazione dove sono riportati i dati del proprietario, la targa, le caratteristiche tecniche del mezzo e l’eventuale omologazione al trasporto di un passeggero;
  • una Targa abbinata al veicolo (composta da sei caratteri alfanumerici).

Per il rilascio del Certificato di Circolazione e della targa per ciclomotori già in circolazione è necessario:

1) presentare la domanda, su apposito modello (TT 2118), presso un ufficio della Motorizzazione Civile, compilato e sottoscritto secondo le avvertenze ivi contenute. Il modulo è reperibile presso gli uffici della Motorizzazione ed è disponibile online. Modulistica

Al modulo compilato occorre allegare:

  • attestazione di versamento di 9,00 euro sul c.c.p. 9001 intestato al Dipartimento Trasporti Terrestri;
  • attestazione di versamento di 29,24 euro sul c.c.p. 4028 intestato al Dipartimento Trasporti Terrestri;
  • attestazione del versamento di 12,92 sul c.c.p. 121012 intestato alla Sezione Tesoreria dello Stato di Viterbo; Pagamento pratiche online
  • fotocopia di un documento d’identità in corso di validità e del codice fiscale o relativa annotazione sul modello di domanda;
  • Certificato di idoneità tecnica in originale. NB : nel caso in cui Il certificato di idoneità tecnica sia stato smarrito o sottratto ovvero sia stato distrutto o deteriorato in modo da rendere illeggibile i dati tecnici, il rilascio del Certificato di Circolazione e dell’eventuale targa può essere richiesto previo visita e prova;
  • nel caso di società autocertificazione con N° di iscrizione alla Camera di Commercio.

Se il richiedente è minorenne l’istanza deve essere sottoscritta dal genitore o dal tutore allegando la fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità.

Ciclomotori nuovi

Per il rilascio del Certificato di Circolazione e della targa per nuovi ciclomotori è necessario:

1) presentare la domanda, su apposito modello (TT 2118), presso un ufficio della Motorizzazione Civile, compilato e sottoscritto secondo le avvertenze ivi contenute. Il modulo è reperibile presso gli uffici della Motorizzazione ed è disponibile online. Modulistica

Al modulo compilato occorre allegare:

  • attestazione di versamento di 9,00 euro sul c.c.p. 9001 intestato al Dipartimento Trasporti Terrestri;
  • attestazione di versamento di 29,24 euro sul c.c.p. 4028 intestato al Dipartimento Trasporti Terrestri;
  • attestazione del versamento di 12,92 euro sul c.c.p. 121012 intestato alla Sezione Tesoreria dello Stato di Viterbo; Pagamento pratiche online
  • fotocopia di un documento d’identità in corso di validità e del codice fiscale o relativa annotazione sul modello di domanda;
  • C.O.C. (Certificate of Conformity)
  • dichiarazione per l’immatricolazione con annotazione del codice OA (tale dichiarazione non occorre se il codice OA è indicato sul C.O.C.)
  • nel caso di società autocertificazione con N° di iscrizione alla Camera di Commercio.

Se il richiedente è minorenne l’istanza deve essere sottoscritta dal genitore o dal tutore allegando la fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Assicurazione auto temporanea: come funziona e quando conviene

Rinnovo patente per gli over 80: scadenze e limitazioni

Polizza tutela legale: come funziona e cosa copre la garanzia accessoria