Questo sito contribuisce alla audience de

Catene da neve: guida alla scelta e al montaggio

Catene da neve: guida alla scelta e al montaggio
Prima di affrontare un viaggio nel quale si conta di usare le catene da neve, è opportuno fare alcune prove di montaggio, magari nel cortile di casa propria, per non avere poi difficoltà in caso di effettiva necessità. Unitamente all'acquisto delle catene è necessario comprare dei guanti di gomma robusti, perché nel montaggio delle catene, si viene a contatto con le ruote della macchina, che a causa dell'umidità provocata dalla neve, e della sporcizia del manto stradale, saranno sporche. Ricordiamo ancora una volta che le catene vanno sempre montate sulle ruote motrici, mentre in caso di automobile a trazione integrale sarebbe consigliabile metterle su tutte e quattro le ruote (2 coppie di catene quindi); in quest'ultimo caso, avendo a disposizione una sola coppia di catene, si preferisce montarle sull'anteriore in modo che la macchina mantenga direzionalità.

Ora passiamo alle varie fasi di montaggio delle catene

  1. Far passare un capo del cavo dietro la ruota, in modo che le due estremità restino verso l'esterno. (Fig. 1)
  2. Sollevare la catena il più possibile e agganciare il cavo, facendolo poi scorrere sul retro. (Fig.2)
  3. Fissare gli altri ganci e assicurare il tutto come indicato dalle istruzioni. (Fig.3)
Queste sono le fasi di montaggio delle catene; è poi necessario, dopo l'uso, il lavaggio con acqua calda e l'asciugatura, perché solitamente la neve è stata trattata col sale che, come è noto, è un agente molto corrosivo (in realtà è opportuno lavare anche l'auto per lo stesso motivo).

Montaggio catene da neve tradizionali

Montaggio catene da neve autotensionanti

I RAGNI - Alcune autovetture non possono montare le semplici catene, anche quelle a maglia molto stretta, per via degli pneumatici maggiorati che farebbero sbattere le maglie delle catene contro la carrozzeria o contro gli organi meccanici; queste limitazioni vengono riportate nel libretto di circolazione e devono essere seguite scrupolosamente. In questi casi ci sono due possibilità: cambiare le gomme estive maggiorate con delle gomme invernali con misura più piccola (ed in caso di necessità montare sopra le catene), oppure adottare i ragni (spider spikes). I ragni sono un costoso sistema, che permette alle auto che non hanno lo spazio per le catene, di andare sulla neve; essi sono composti da un particolare gancio che si attacca al cerchione tramite i dadi che tengono la ruota nel mozzo; in questo gancio si attaccano appunto in caso di necessità i ragni con un'operazione che dura pochi secondi, e può essere effettuata da tutti. Per altre informazioni e sull'omologazione cliccate qui.
Montaggio di una catena a montaggio frontale e di un "ragno" per auto



Cerca Crash Test Auto

Stai per acquistare un’auto? Controlla se è davvero sicura! Clicca e scopri