La MINI Countryman è fra le più sicure nei test americani IIHS

La MINI Countryman è fra le più sicure nei test americani IIHS La piccola crossover anglo-bavarese supera brillantemente tutti i test IIHS e ottiene il riconoscimento Top Safety Pick.

La piccola crossover anglo-bavarese supera brillantemente tutti i test IIHS e ottiene il riconoscimento Top Safety Pick.

8 Marzo 2011 - 09:03

La MINI Countryman ha ottenuto un altro importante riconoscimento per la sua sicurezza passiva, dopo aver conseguito il massimo riconoscimento delle 5 stelle Euro NCAP (qui la scheda), la Countryman ha ottenuto anche il Top Safety Pick dall'ente americano IIHS (qui trovate il protocollo dei test eseguiti).

OTTIMO FRONTALE – La Countryman è stata sottoposta alla verifica del crash test frontale a 64km/h offset con barriera deformabile effettuato da BMW. I tecnici americani hanno assistito, verificato e valutato i dati ottenuti da questo test interno, giudicando la MINI Countryman buona in tutti i settori del test. In particolare viene elogiata la scelta di fare aprire l'airbag laterale a tendina sul lato guida, che evita pericolosi contatti con le parti rigide dell'auto durante il rimbalzo all'indietro del pilota dopo l'impatto sulla barriera. Per questo singolo test la MINI countryman ottiene un risultato BUONO.

FIANCHI ROBUSTI – Il test laterale col carrello, che simula un SUV che va ad impattare l'auto a 50km/h, è stato effettuato nei laboratori americani di IIHS. La scocca regge bene all'intrusione della pesante, rigida e alta barriera americana, ottenendo buoni risultati. Anche la protezione dei due piccoli manichini Sid-IIs (qui la descrizione dei dummy), che rappresentano due donne di bassa statura, è di alto livello. L'airbag a tendina e l'airbag toracico per il pilota svolgono con efficacia il proprio lavoro. La Countryman perde solo un punto nella protezione del bacino del passeggero posteriore. Tuttavia la valutazione globale del test laterale è BUONO.

QUASI 5 VOLTE IL SUO PESO – Durante il test di resistenza del tetto, effettuato con una pressa statica, si è riusciti a raggiungere una forza massima di 14.829libbre (circa 6726 kg). Considerando che la Countryman pesa 2,984libbre (1593,5kg), significa che il tetto resiste a un peso pari a 4,97 volte la massa totale del veicolo. Un risultato degno di nota che fa guagahnare un altro BUONO.

POGGIATESTA VALIDI – Per valutare la protezione dal tamponamento sono state utilizzate due versioni dei sedili, uno in versione standard ed un altro in versione sportiva. Entrambi i sedili hanno avuto un buon punteggio nella misurazione statica. Anche nella prova dinamica col manichino BioRID II (qui scopri com'è fatto) entrambi i sedili ottengono un buon risultato. La valutazione complessiva del tamponamento è giudicata BUONO.

TOP SAFETY PICK – Visti gli ottimi risultati ottenuti in tutti i test e la presenza di serie su tutti i modelli dell'ESC, la MINI Countryman ottiene il riconoscimento Top Safety Pick, che attesta il massimo grado di sicurezza della crossover anglo-bavarese.

Commenta con la tua opinione

X