Crash test Volvo V60 Plug-in Hybrid

2012

Autovettura valutata secondo il protocollo euroncap 2009

18 gennaio 2012 - 9:43

Protezione adulti

Vengono valutate: la protezione offerta agli occupanti adulti nei crash test frontali e laterali, la prevenzione dal colpo di frusta nei tamponamenti a bassa velocità e la funzionalità del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per evitare incidenti urbani.

93%

protezione bambini

Viene misurata la protezione offerta ai bambini seduti sugli appositi seggiolini (posizionati nei sedili posteriori) nei crash test frontale e laterale con speronamento. Viene verificata anche la funzionalità della disattivazione dell’airbag passeggero, la sua segnalazione e la compatibilità di installazione a bordo di un variegato numero di seggiolini.

83%

protezione pedoni

Viene valutata, tramite appositi crash test, la compatibilità del frontale in caso di investimento di un pedone a 40 km/h. Inoltre viene verificato il corretto funzionamento del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per pedoni e ciclisti in vari scenari di prova.

65%

Safety Assist

Viene verificata la presenza e la funzionalità dei sistemi di assistenza alla guida (ADAS), tra i quali: avvisatori per le cinture slacciate (SBR), avviso del limite di velocità, limitatori di velocità, sistema di mantenimento della corsia (LKA e LDW) e frenata d’emergenza autonoma per scenari extraurbani (AEB).

100%

EQUIPAGGIAMENTI

  • Airbag laterale torace
  • Airbag laterale a tendina
  • Pretensionatori anteriori
  • Limitatori di carico anteriori
  • Pretensionatori posteriori
  • Airbag lato guida doppio stadio
  • Airbag lato passeggero doppio stadio

PROTEZIONE ADULTI

L'abitacolo della Volvo V60 Plug-in Hybrid rimane integro durante il crash test frontale. Buona la protezione offerta alle gambe degli occupanti, anche se di statura diversa. Nel crash test laterale col carrello la prestazione è eccellente, nel più severo test del palo la protezione del torace è accettabile. Buona la prevenzione dal colpo di frusta offerta dal sedile. Il sistema di alta tensione della propulsione ibrida non ha avuto alcun problema in tutti i crash test.

PROTEZIONE BAMBINI

Massima protezione per il bambino di 3 anni nei due crash test. L'airbag del passeggero è disattivabile tramite un interruttore, ma lo stato di attivazione non è chiaramente segnalato. I pericoli derivati dall'utilizzo di un seggiolino sul sedile del passeggero sono ben spiegati dalle etichette presenti a bordo.

PROTEZIONE PEDONI

Buona la prestazione del paraurti, e della maggiorparte dei punti dove va a colpire la testa di un bambino. La maggioranza dei punti di impatto della testa dell'adulto sono scarsi.

SAFETY ASSIST

Tutte le Volvo V60 Plug-in Hybrid sono fornite di ESC e avvisatori SBR per le cinture slacciate sui sedili anteriori e posteriori. Presente anche il limitatore di velocità attivo

TEST FRONTALE 14.3 pt.
TEST LATERALE PALO 8.0 pt.
TEST TAMPONAMENTO 3,0 pt.
Bambino 18 mesi 11.9 pt. 4.0 pt. 2 pt.
Bambino 3 anni 12.0 pt. 4.0 pt. 2.0 pt.
Dotazioni di sicurezza per i bambini 5.0 pt.
  • Buona
  • adeguata
  • marginale
  • scarsa
  • insufficiente

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Interruttore pedale freno difettoso: indizi e diagnosi del problema

Stress da viaggio: 10 consigli per evitarlo

Garanzia auto

Auto usate a luglio 2020: oltre 300 mila i passaggi di proprietà