Crash Test Nissan Navara -modificata-

2008

Autovettura valutata secondo il protocollo euroncap 1996/2008

2 aprile 2008 - 17:27

Protezione adulti

Vengono valutate: la protezione offerta agli occupanti adulti nei crash test frontali e laterali, la prevenzione dal colpo di frusta nei tamponamenti a bassa velocità e la funzionalità del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per evitare incidenti urbani.

24.0 pt

protezione bambini

Viene misurata la protezione offerta ai bambini seduti sugli appositi seggiolini (posizionati nei sedili posteriori) nei crash test frontale e laterale con speronamento. Viene verificata anche la funzionalità della disattivazione dell’airbag passeggero, la sua segnalazione e la compatibilità di installazione a bordo di un variegato numero di seggiolini.

40.0 pt

protezione pedoni

Viene valutata, tramite appositi crash test, la compatibilità del frontale in caso di investimento di un pedone a 40 km/h. Inoltre viene verificato il corretto funzionamento del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per pedoni e ciclisti in vari scenari di prova.

14.0 pt

EQUIPAGGIAMENTI

  • Airbag lato guida
  • Airbag lato passeggero
  • Pretensionatori anteriori
  • Limitatori di carico anteriori

Dopo un primo crash test deludente, che aveva stupito tutti, la Navara è stata sottoposta a re-test migliorando la sua prestazione. Questo perché è stato migliorato il software degli airbag.

Auto modificate dal telaio: VSKCVND40U0218002

Analisi crash test Frontale

Il nuovo software degli airbag risolve il problema del ritardo, evidenziato nel primo test di EuroNCAP. Adesso la protezione per la testa dei due occupanti è risultata buona. Tuttavia l'abitacolo è risultato nuovamente instabile e ha fatto si che il torace del guidatore fosse protetto debolmente. Anche le zone dietro il cruscotto e i pedali mettono a rischio le ginocchia e i femori dei due adulti.

Analisi crash test Laterale e Palo

Punteggio massimo nel test del carrello, palo non eseguito perché mancano gli airbag per la testa.

Protezione crash test Bambini

Ottima la protezione del bimbo di 3 anni, Isofix però non segnalato. Chiara l'etichetta di avviso sul parasole. Grazie al maggior numero di lingue presenti nelle etichette riguardanti i sistemi di ritenuti dei bambini l'auto ha guadagnato punti, portando il risultato a 4 stelle.

Protezione crash test Pedoni

Tutto sommato si salva solo la testa del pedone.

TEST FRONTALE 6.9 pt.
TEST LATERALE PALO 16.0 pt.
TEST TAMPONAMENTO -1,0 pt.
Punti presenza sistema di avviso cintura slacciata 1.0 pt.
  • Buona
  • adeguata
  • marginale
  • scarsa
  • insufficiente

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Incidente con patente scaduta

Incidente con patente scaduta: si può chiedere il risarcimento?

Come verificare il livello di usura del battistrada degli pneumatici

Dita chiuse nella portiera dell'auto

Dita chiuse nella portiera dell’auto: chi paga i danni?