Crash test Nissan Leaf

2012

Autovettura valutata secondo il protocollo euroncap 2009

16 luglio 2012 - 12:08

Protezione adulti

Vengono valutate: la protezione offerta agli occupanti adulti nei crash test frontali e laterali, la prevenzione dal colpo di frusta nei tamponamenti a bassa velocità e la funzionalità del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per evitare incidenti urbani.

89%

protezione bambini

Viene misurata la protezione offerta ai bambini seduti sugli appositi seggiolini (posizionati nei sedili posteriori) nei crash test frontale e laterale con speronamento. Viene verificata anche la funzionalità della disattivazione dell’airbag passeggero, la sua segnalazione e la compatibilità di installazione a bordo di un variegato numero di seggiolini.

83%

protezione pedoni

Viene valutata, tramite appositi crash test, la compatibilità del frontale in caso di investimento di un pedone a 40 km/h. Inoltre viene verificato il corretto funzionamento del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per pedoni e ciclisti in vari scenari di prova.

65%

Safety Assist

Viene verificata la presenza e la funzionalità dei sistemi di assistenza alla guida (ADAS), tra i quali: avvisatori per le cinture slacciate (SBR), avviso del limite di velocità, limitatori di velocità, sistema di mantenimento della corsia (LKA e LDW) e frenata d’emergenza autonoma per scenari extraurbani (AEB).

84%

EQUIPAGGIAMENTI

  • Airbag lato guida
  • Airbag lato passeggero
  • Airbag laterale torace
  • Airbag laterale a tendina
  • Pretensionatori anteriori
  • Limitatori di carico anteriori

Protezione crash test Adulti

Buona la tenuta della cellula di sopravvivenza. Purtroppo la rigida consolle centrale e le strutture limitrofe al piantone dello sterzo mettono a rischio di lesioni persone di stazza diversa rispetto allo standard. Ottimo il test laterale col carrello, accettabile la protezione del torace nel test del palo. La prevenzione del colpo di frusta è mediocre. La Leaf è stata testata sempre con la batteria in funzione, tuttavia durante i tre crash test non ci sono stati problemi all'impianto elettrico e alle batterie.

Protezione crash test Bambini

Per quanto riguarda il test dinamico la Leaf ottiene il massimo punteggio per il bambino di 18 mesi. L'airbag del passeggero è disattivabile, ma non è ben segnalato il suo stato. Buone le etichette di avviso installate nell'auto.

Protezione crash test Pedoni

Mediamente buona la protezione della testa e delle ginocchia, nel centro del frontale, dove è alloggiata la presa di ricarica, la protezione della coscia è scarsa.

Safety Assist (dotazioni di sicurezza attiva)

Limitatore di velocità attivo, ESC e avvisi delle cinture anteriori di serie su tutte le Leaf vendute in Europa.

TEST FRONTALE 13.6 pt.
TEST LATERALE PALO 8.0 pt.
TEST TAMPONAMENTO 2,0 pt.
Bambino 18 mesi 12.0 pt. 4.0 pt. 2 pt.
Bambino 3 anni 11.4 pt. 4.0 pt. 2.0 pt.
Dotazioni di sicurezza per i bambini 5.0 pt.
  • Buona
  • adeguata
  • marginale
  • scarsa
  • insufficiente

POTRESTI ESSERTI PERSO

BMW: la svolta saranno i comandi vocali

Metano al Self: pubblicato il Decreto sul rifornimento con la “Patente”

Ford: il futuro in Michigan tra auto autonoma e elettrica