Crash Test Nissan Evalia

2013

Autovettura valutata secondo il protocollo euroncap 2009

25 dicembre 2013 - 12:55

Protezione adulti

Vengono valutate: la protezione offerta agli occupanti adulti nei crash test frontali e laterali, la prevenzione dal colpo di frusta nei tamponamenti a bassa velocità e la funzionalità del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per evitare incidenti urbani.

68%

protezione bambini

Viene misurata la protezione offerta ai bambini seduti sugli appositi seggiolini (posizionati nei sedili posteriori) nei crash test frontale e laterale con speronamento. Viene verificata anche la funzionalità della disattivazione dell’airbag passeggero, la sua segnalazione e la compatibilità di installazione a bordo di un variegato numero di seggiolini.

81%

protezione pedoni

Viene valutata, tramite appositi crash test, la compatibilità del frontale in caso di investimento di un pedone a 40 km/h. Inoltre viene verificato il corretto funzionamento del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per pedoni e ciclisti in vari scenari di prova.

67%

Safety Assist

Viene verificata la presenza e la funzionalità dei sistemi di assistenza alla guida (ADAS), tra i quali: avvisatori per le cinture slacciate (SBR), avviso del limite di velocità, limitatori di velocità, sistema di mantenimento della corsia (LKA e LDW) e frenata d’emergenza autonoma per scenari extraurbani (AEB).

55%

EQUIPAGGIAMENTI

  • Airbag lato guida
  • Airbag lato passeggero
  • Airbag laterale torace
  • Airbag laterale a tendina
  • Pretensionatori anteriori
  • Limitatori di carico anteriori
  • Limitatori di carico posteriori
  • Pretensionatori posteriori

Protezione crash test Adulti

Durante l'ispezione post-crash test frontale i tecnici hanno notato un distaccamento fra il pavimento e la base del montante anteriore. Inoltre molti punti di saldatura della zona inferiore dell'abitacolo si sono distaccati. Anche la zona della pedaliera risulta collassata. L'abitacolo era al limite delle sue possibilità e in impatti, anche poco più severi potrebbe collassare. La protezione del pilota durante l'impatto frontale è mediocre. Nell'impatto laterale col carrello il torace è protetto in maniera accettabile, nel più severo test del palo la protezione è scarsa. Risultato marginale per quanto riguarda la protezione del collo in caso di tamponamento.

Protezione crash test Bambini

Punteggio massimo per entrambi i bambini durante i due crash test. L'airbag del passeggero è disattivabile, tuttavia le etichette di avviso e la spia dello stato di attivazione non sono per nulla chiari. Il sistema non è stato valutato. I seggiolini universali di gruppo 2/3 non riescono ad essere installati nel posto centrale posteriore.

Protezione crash test Pedoni

Buona la protezione generale offerta al pedone investito, qualche ombra rimane nei montanti del parabrezza.

Safety Assist (dotazioni di sicurezza attiva)

Le Nissan Evalia escono dalla fabbrica con ESC e avvisatori per le cinture slacciate anteriori. Un limitatore di velocità è disponibile, tuttavia non rispetta i requisiti di Euro NCAP, quindi non è stato considerato nella valutazione.

TEST FRONTALE 9.1 pt.
TEST LATERALE PALO 7.7 pt.
TEST TAMPONAMENTO 1,0 pt.
Bambino 18 mesi 12.0 pt. ND pt. 2 pt.
Bambino 3 anni 12.0 pt. ND pt. ND pt.
Dotazioni di sicurezza per i bambini 4.0 pt.
  • Buona
  • adeguata
  • marginale
  • scarsa
  • insufficiente

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Guida libera esperta esclusiva

Guida libera, esperta o esclusiva: vantaggi e svantaggi

Bonus rottamazione auto per TPL: slitta il decreto

4 errori da non fare con bambini fino a 12 anni e cinture di sicurezza