Kia

Crash Test Kia Venga

2010

Autovettura valutata secondo il protocollo euroncap 2009

17 settembre 2010 - 17:43

Protezione adulti

Vengono valutate: la protezione offerta agli occupanti adulti nei crash test frontali e laterali, la prevenzione dal colpo di frusta nei tamponamenti a bassa velocità e la funzionalità del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per evitare incidenti urbani.

79%

protezione bambini

Viene misurata la protezione offerta ai bambini seduti sugli appositi seggiolini (posizionati nei sedili posteriori) nei crash test frontale e laterale con speronamento. Viene verificata anche la funzionalità della disattivazione dell’airbag passeggero, la sua segnalazione e la compatibilità di installazione a bordo di un variegato numero di seggiolini.

66%

protezione pedoni

Viene valutata, tramite appositi crash test, la compatibilità del frontale in caso di investimento di un pedone a 40 km/h. Inoltre viene verificato il corretto funzionamento del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per pedoni e ciclisti in vari scenari di prova.

64%

Safety Assist

Viene verificata la presenza e la funzionalità dei sistemi di assistenza alla guida (ADAS), tra i quali: avvisatori per le cinture slacciate (SBR), avviso del limite di velocità, limitatori di velocità, sistema di mantenimento della corsia (LKA e LDW) e frenata d’emergenza autonoma per scenari extraurbani (AEB).

71%

EQUIPAGGIAMENTI

  • Airbag lato guida
  • Airbag lato passeggero
  • Airbag laterale torace
  • Airbag laterale a tendina
  • Pretensionatori anteriori
  • Limitatori di carico anteriori

Protezione crash test Adulti

Durante l'ispezione post-test frontale è stato trovato un taglio sulla cintura di sicurezza. Precisamente vicino l'attacco inferiore sul montante centrale. La spiegazione è stata semplice, durante la preparazione del test in laboratorio la cintura è rimasta incastrata sotto la guida del sedile, che muovendosi ha intrappolato e tagliato il nastro parzialmente. Kia ha subito rimediato all'inconveniente proteggendo con una guaina di plastica rigida sulla zona di cintura interessata. Tutte le Venga circolanti verranno sistemate tramite un richiamo ufficiale. Durante il test frontale il torace ha urtato il volante con violenza. Strutture rigide sotto la plancia hanno ferito le gambe del pilota e del passeggero. Il passeggero in particolare rischia la frattura del ginocchio. Nell'impatto laterale col carrello la protezione è ottima. Nel test del palo il torace rischia ferite moderate. Ottima la prestazione nel test di tamponamento.

Protezione crash test Bambini

Durante il test frontale la testa del piccolo di 3 anni non si muove avanti eccessivamente, tuttavia durante il rimbalzo rischia di colpire il rivestimento del montante posteriore. Buon contenimento delle teste di entrambi nel test laterale. L'airbag del passeggero si può disattivare e la segnalazione dell'airbag disattivo è ben segnalata. Buona anche l'etichetta di avviso del pericolo airbag.

Protezione crash test Pedoni

Buono il paraurti e il bordo del cofano. Abbastanza negativa la protezione della testa dell'adulto.

Safety Assist (dotazioni di sicurezza attiva)

L'ESP è optional solo sulla versione base della Venga in soli 4 paesi europei. Il limitatore di velocità è disponibile solo come optional. Segnalazioni delle cinture di sicurezza valide per gli occupanti anteriori.

TEST FRONTALE 9.7 pt.
TEST LATERALE PALO 8.0 pt.
TEST TAMPONAMENTO 3,0 pt.
Bambino 18 mesi 6.6 pt. 4.0 pt. 2 pt.
Bambino 3 anni 5.7 pt. 4.0 pt. 2.0 pt.
Dotazioni di sicurezza per i bambini 8.0 pt.
  • Buona
  • adeguata
  • marginale
  • scarsa
  • insufficiente

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Quanto costa parcheggiare a Malpensa?

Green NCAP, il tool per misurare l’efficienza auto: come funziona

Bollo auto a rate

Pagare bollo auto online con SPID: come funziona?