Crash Test Jeep Cherokee

2013

Autovettura valutata secondo il protocollo euroncap 2009

8 giugno 2013 - 15:38

Protezione adulti

Vengono valutate: la protezione offerta agli occupanti adulti nei crash test frontali e laterali, la prevenzione dal colpo di frusta nei tamponamenti a bassa velocità e la funzionalità del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per evitare incidenti urbani.

92%

protezione bambini

Viene misurata la protezione offerta ai bambini seduti sugli appositi seggiolini (posizionati nei sedili posteriori) nei crash test frontale e laterale con speronamento. Viene verificata anche la funzionalità della disattivazione dell’airbag passeggero, la sua segnalazione e la compatibilità di installazione a bordo di un variegato numero di seggiolini.

79%

protezione pedoni

Viene valutata, tramite appositi crash test, la compatibilità del frontale in caso di investimento di un pedone a 40 km/h. Inoltre viene verificato il corretto funzionamento del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per pedoni e ciclisti in vari scenari di prova.

67%

Safety Assist

Viene verificata la presenza e la funzionalità dei sistemi di assistenza alla guida (ADAS), tra i quali: avvisatori per le cinture slacciate (SBR), avviso del limite di velocità, limitatori di velocità, sistema di mantenimento della corsia (LKA e LDW) e frenata d’emergenza autonoma per scenari extraurbani (AEB).

74%

EQUIPAGGIAMENTI

  • Airbag lato guida
  • Airbag lato passeggero
  • Airbag laterale torace
  • Airbag laterale a tendina
  • Pretensionatori anteriori
  • Limitatori di carico anteriori
  • Airbag ginocchia lato guida

Protezione crash test Adulti

Stabile la cellula abitativa della Jeep Cherokee durante l'impatto frontale. Ben protette le ginocchia e i femori degli occupanti anteriori, inoltre Jeep dimostra la validità della protezione anche per persone di stazza fuori standard. L'impatto laterale col carrello è stato superato a pieni voti, accettabile la protezione del torace nel severo test laterale del palo. Il poggiatesta offre una protezione dal colpo di frusta solo marginale.

Protezione crash test Bambini

Massimo punteggio per entrambi i bambini seduti sui seggiolini durante i crash test. L'airbag del passeggero non è disattivabile, quindi nessun seggiolino contromarcia può essere installato sul sedile anteriore. Le etichette di avviso sono rimovibili dal parasole, nessun punteggio viene attribuito in questo caso. Nessun problema con l'installazione di seggiolini universali di varie marche.

Protezione crash test Pedoni

Buona la prestazione del paraurti, il bordo del cofano si comporta in maniera mediocre nella parte centrale, male nel resto della superficie. Ad eccezione dei rigidi montanti del parabrezza, la testa del pedone viene protetta in maniera accettabile dal cofano.

Safety Assist (dotazioni di sicurezza attiva)

Le Jeep Cherokee vendute in Europa saranno equipaggiate di ESC, avvisatore acustico SBR per le cinture slacciate di tutti i posti e di un avvisatore ottico/acustico di superamento della velocità impostata dal pilota.

TEST FRONTALE 15.2 pt.
TEST LATERALE PALO 8.0 pt.
TEST TAMPONAMENTO 2,0 pt.
Bambino 18 mesi 12.0 pt. ND pt. 2 pt.
Bambino 3 anni 12.0 pt. ND pt. ND pt.
Dotazioni di sicurezza per i bambini 3.0 pt.
  • Buona
  • adeguata
  • marginale
  • scarsa
  • insufficiente

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Fringe benefit 2022 tabelle ACI

Auto aziendale: chi può scaricare l’Iva?

Motorsport: la filiera italiana vale 2 miliardi di fatturato l’anno

Volkswagen Jetta con spia olio accesa: come risolvere