Crash test Hyundai i40

2011

Autovettura valutata secondo il protocollo euroncap 2009

20 dicembre 2011 - 15:34

Protezione adulti

Vengono valutate: la protezione offerta agli occupanti adulti nei crash test frontali e laterali, la prevenzione dal colpo di frusta nei tamponamenti a bassa velocità e la funzionalità del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per evitare incidenti urbani.

92%

protezione bambini

Viene misurata la protezione offerta ai bambini seduti sugli appositi seggiolini (posizionati nei sedili posteriori) nei crash test frontale e laterale con speronamento. Viene verificata anche la funzionalità della disattivazione dell’airbag passeggero, la sua segnalazione e la compatibilità di installazione a bordo di un variegato numero di seggiolini.

86%

protezione pedoni

Viene valutata, tramite appositi crash test, la compatibilità del frontale in caso di investimento di un pedone a 40 km/h. Inoltre viene verificato il corretto funzionamento del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per pedoni e ciclisti in vari scenari di prova.

43%

Safety Assist

Viene verificata la presenza e la funzionalità dei sistemi di assistenza alla guida (ADAS), tra i quali: avvisatori per le cinture slacciate (SBR), avviso del limite di velocità, limitatori di velocità, sistema di mantenimento della corsia (LKA e LDW) e frenata d’emergenza autonoma per scenari extraurbani (AEB).

86%

EQUIPAGGIAMENTI

  • Airbag lato guida
  • Airbag lato passeggero
  • Airbag laterale torace
  • Airbag laterale a tendina
  • Pretensionatori anteriori
  • Limitatori di carico anteriori
  • Airbag ginocchia lato guida

Protezione crash test Adulti

La i40 regge molto bene all'impatto frontale. L'airbag delle ginocchia del pilota fa un buon lavoro nel proteggere femori e ginocchia del pilota. Qualche piccolo rischio alle gambe per via della colonna dello sterzo per persone fuori dallo standard, ma il resto della plancia è buono. Massimo punteggio nel test laterale col carrello, protezione accettabile nel più severo test del palo. Ottima la protezione dal colpo di frusta in caso di tamponamento.

Protezione crash test Bambini

Entrambi i bambini sono stati ben trattenuti nei seggiolini nei due test. L'airbag del passeggero può essere disattivato, e la cosa viene ben segnalata sulla strumentazione dell'auto. Chiara e non rimovibile l'etichetta di avviso dei pericoli dell'airbag.

Protezione crash test Pedoni

Nonostante una protezione ottima data dal paraurti, la i40 ha la maggioranza delle zone del cofano e rispettivo bordo che danno una protezione nulla all'investito.

Safety Assist (dotazioni di sicurezza attiva)

Tutte le i40 sono equipaggiate con l'ESC e l'avviso per le cinture slacciate del pilota e passeggero anteriore. Un limitatore di velocità è optional solo nelle versioni base, nelle versioni superiori è presente di serie. Le previsioni di vendita dicono che il sistema sarà presente su un numero di auto superiore a quello richiesto come minimo dai requisiti 2011 Euro NCAP.

TEST FRONTALE 14.2 pt.
TEST LATERALE PALO 8.0 pt.
TEST TAMPONAMENTO 3,0 pt.
Bambino 18 mesi 11.4 pt. 4.0 pt. 2 pt.
Bambino 3 anni 11.8 pt. 4.0 pt. 2.0 pt.
Dotazioni di sicurezza per i bambini 7.0 pt.
  • Buona
  • adeguata
  • marginale
  • scarsa
  • insufficiente

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ztl a Milano mappa regole orari

Ztl a Milano: mappa, regole e orari

Fumare in macchina in Italia

Fumare in macchina in Italia: legge, divieti, sanzioni

Misure anti smog 2020 Barcellona

Misure anti smog 2020: Barcellona bandisce 50 mila veicoli