Crash Test Hyundai i30

2012

Autovettura valutata secondo il protocollo euroncap 2009

20 giugno 2012 - 15:11

Protezione adulti

Vengono valutate: la protezione offerta agli occupanti adulti nei crash test frontali e laterali, la prevenzione dal colpo di frusta nei tamponamenti a bassa velocità e la funzionalità del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per evitare incidenti urbani.

90%

protezione bambini

Viene misurata la protezione offerta ai bambini seduti sugli appositi seggiolini (posizionati nei sedili posteriori) nei crash test frontale e laterale con speronamento. Viene verificata anche la funzionalità della disattivazione dell’airbag passeggero, la sua segnalazione e la compatibilità di installazione a bordo di un variegato numero di seggiolini.

90%

protezione pedoni

Viene valutata, tramite appositi crash test, la compatibilità del frontale in caso di investimento di un pedone a 40 km/h. Inoltre viene verificato il corretto funzionamento del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per pedoni e ciclisti in vari scenari di prova.

67%

Safety Assist

Viene verificata la presenza e la funzionalità dei sistemi di assistenza alla guida (ADAS), tra i quali: avvisatori per le cinture slacciate (SBR), avviso del limite di velocità, limitatori di velocità, sistema di mantenimento della corsia (LKA e LDW) e frenata d’emergenza autonoma per scenari extraurbani (AEB).

86%

EQUIPAGGIAMENTI

  • Airbag lato guida
  • Airbag lato passeggero
  • Airbag laterale torace
  • Airbag laterale a tendina
  • Pretensionatori anteriori
  • Limitatori di carico anteriori

Protezione Adulti

L'abitacolo della Hyundai i30 si deforma molto poco durante il crash test frontale. I manichini hanno mostrato una buona protezione alle gambe sia per il pilota che per il passeggero. La buona protezione viene mantenuta anche in caso di persone con corporatura fuori dallo standard. Nel crash test laterale con barriera mobile la protezione del torace è solo accettabile, peggio va nel crash test del palo, dove il torace viene protetto in maniera scarsa. Buona la protezione dal colpo di frusta in caso di tamponamento.

Protezione Bambini

Massima protezione nei crash test effettuati per entrambi i bambini posti sui seggiolini. L'airbag del passeggero può essere disattivato tramite un apposito interruttore, lo stato di attivazione viene ben segnalato sulla plancia portastrumenti. Chiare e complete le etichette di avviso sul pericolo dell'incompatibilità airbag del passeggero e seggiolino contromarcia.

Protezione Pedoni

Il paraurti ammortizza bene il colpo al ginocchio del pedone. Qualche problema per l'anca colpita dalle estremità del cofano. Le zone laterali del cofano sono troppo rigide sia per la testa del bambino, che per quella dell'adulto investito.

Safety Assist

Tutte le Hyundai i30 sono equipaggiate con ESC e avvisi per le cinture slacciate per tutti i posti a sedere. Disponibile solo come optional il limitatore di velocità.

TEST FRONTALE 15.4 pt.
TEST LATERALE PALO 7.7 pt.
TEST TAMPONAMENTO 3,0 pt.
Bambino 18 mesi 12.0 pt. 4.0 pt. 2 pt.
Bambino 3 anni 12.0 pt. 4.0 pt. 2.0 pt.
Dotazioni di sicurezza per i bambini 8.0 pt.
  • Buona
  • adeguata
  • marginale
  • scarsa
  • insufficiente

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto abbandonate suolo pubblico privato

Auto abbandonate: come rimuoverle dal suolo pubblico e privato

Guard rail non a norma: Comune di Roma condannato in appello

Guai in Italia per FCA: l’accusa del Fisco di aver “nascosto” 5 miliardi