Crash Test nuova Fiat Panda 2011

2011

Autovettura valutata secondo il protocollo euroncap 2009

22 gennaio 2011 - 13:46

Protezione adulti

Vengono valutate: la protezione offerta agli occupanti adulti nei crash test frontali e laterali, la prevenzione dal colpo di frusta nei tamponamenti a bassa velocità e la funzionalità del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per evitare incidenti urbani.

82%

protezione bambini

Viene misurata la protezione offerta ai bambini seduti sugli appositi seggiolini (posizionati nei sedili posteriori) nei crash test frontale e laterale con speronamento. Viene verificata anche la funzionalità della disattivazione dell’airbag passeggero, la sua segnalazione e la compatibilità di installazione a bordo di un variegato numero di seggiolini.

63%

protezione pedoni

Viene valutata, tramite appositi crash test, la compatibilità del frontale in caso di investimento di un pedone a 40 km/h. Inoltre viene verificato il corretto funzionamento del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per pedoni e ciclisti in vari scenari di prova.

49%

Safety Assist

Viene verificata la presenza e la funzionalità dei sistemi di assistenza alla guida (ADAS), tra i quali: avvisatori per le cinture slacciate (SBR), avviso del limite di velocità, limitatori di velocità, sistema di mantenimento della corsia (LKA e LDW) e frenata d’emergenza autonoma per scenari extraurbani (AEB).

43%

EQUIPAGGIAMENTI

  • Airbag lato guida
  • Airbag lato passeggero
  • Airbag laterale a tendina
  • Pretensionatori anteriori
  • Limitatori di carico anteriori

Protezione crash test Adulti

La zona dell'abitacolo rimane molto stabile nel test frontale. Buone le letture sulle gambe degli occupanti, tuttavia Fiat non ha dimostrato la stessa protezione per persone di varie stature. Nel test laterale col carrello la protezione del torace è mediocre, a causa della mancanza dell'airbag laterale toracico. Nel più severo test del palo la pressione sulle costole è elevata, ma non letale. Media la protezione dal colpo di frusta in caso di tamponamento.

Protezione crash test Bambini

Nel test frontale il piccolo di 3 anni non si muove eccessivamente in avanti, tuttavia nel rinculo la sua testa sfiora pericolosamente il finestrino aperto, quasi colpendolo. Anche nel test laterale il movimento della testa non è ben controllato, esponendosi al pericolo di sbattere la testa in maniera incontrollata. L'airbag del passeggero è disattivabile da computer di bordo, ma l'eccessiva complicazione delle procedure non permette di essere valutato da Euro NCAP. Valide le etichette di avviso sui pericoli dell'airbag.

Protezione crash test Pedoni

Ottimo il paraurti, la protezione del resto del frontale è mista, con predominanza di zone ad alto rischio.

Safety Assist (dotazioni di sicurezza attiva)

ESC optional, su molti modelli, quindi Euro NCAP non lo ha ritenuto valido. Avvisatori delle cinture presenti per tutti i posti a sedere.

TEST FRONTALE 13.8 pt.
TEST LATERALE PALO 7.0 pt.
TEST TAMPONAMENTO 2,0 pt.
Bambino 18 mesi 11.3 pt. 4.0 pt. 2 pt.
Bambino 3 anni 2.7 pt. 4.0 pt. 2.0 pt.
Dotazioni di sicurezza per i bambini 5.0 pt.
  • Buona
  • adeguata
  • marginale
  • scarsa
  • insufficiente

POTRESTI ESSERTI PERSO

Ricambisti Day 2019: i fattori che stanno influenzando l’aftermarket auto

Le previsioni sbagliate sulle auto elettriche smentite dalle vendite

Auto elettriche: la ricarica bidirezionale taglierà i costi delle colonnine?