Crash test Dacia Lodgy

2012

Autovettura valutata secondo il protocollo euroncap 2009

2 maggio 2012 - 10:55

Protezione adulti

Vengono valutate: la protezione offerta agli occupanti adulti nei crash test frontali e laterali, la prevenzione dal colpo di frusta nei tamponamenti a bassa velocità e la funzionalità del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per evitare incidenti urbani.

72%

protezione bambini

Viene misurata la protezione offerta ai bambini seduti sugli appositi seggiolini (posizionati nei sedili posteriori) nei crash test frontale e laterale con speronamento. Viene verificata anche la funzionalità della disattivazione dell’airbag passeggero, la sua segnalazione e la compatibilità di installazione a bordo di un variegato numero di seggiolini.

77%

protezione pedoni

Viene valutata, tramite appositi crash test, la compatibilità del frontale in caso di investimento di un pedone a 40 km/h. Inoltre viene verificato il corretto funzionamento del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per pedoni e ciclisti in vari scenari di prova.

44%

Safety Assist

Viene verificata la presenza e la funzionalità dei sistemi di assistenza alla guida (ADAS), tra i quali: avvisatori per le cinture slacciate (SBR), avviso del limite di velocità, limitatori di velocità, sistema di mantenimento della corsia (LKA e LDW) e frenata d’emergenza autonoma per scenari extraurbani (AEB).

29%

EQUIPAGGIAMENTI

  • Airbag lato guida
  • Airbag lato passeggero
  • Pretensionatori anteriori
  • Limitatori di carico anteriori
  • Airbag laterale testa/torace

PROTEZIONE ADULTI

Nell'impatto frontale il montante del parabrezza della Dacia Logdy è stato pesantemente deformato nell'angolo formato dal parabrezza e dalla parte avanzata del tetto. Il pavimento della zona posteriore e il tunnel si sono completamente separate, con deformazioni e rotture fino alla pedaliera, comprendendo il tunnel centrale fra i sedili anteriori. L'auto è stata penalizzata per l'instabilità della struttura durante il crash test frontale, in caso di velocità più elevata l'abitacolo potrebbe collassare. Le rilevazioni dei manichini parlano di una protezione mediocre per il torace del passeggero e di strutture rigide che possono ferire le gambe degli occupanti anteriori. Anche la protezione per le caviglie e i piedi del pilota è marginale, causata soprattutto per la deformazione eccessiva con annessa rottura della pedaliera. Nell'impatto laterale con il carrellino la protezione del torace è accettabile. Nel più severo crash test del palo la protezione del torace è scarsa. Il sedile e il poggiatesta non proteggono con efficacia da colpo di frusta.

PROTEZIONE BAMBINI

Nell'impatto frontale il movimento in avanti del bambino di 3 anni non è eccessivo. Nell'impatto laterale entrambi i bambini sono stati ben trattenuti nel seggiolino. L'airbag del passeggero può essere disabilitato, tuttavia non è ben chiaro il suo stato di attivazione, poco chiare anche le etichette dell'interruttore per disattivare l'airbag. Le avvertenze sull'uso dei seggiolini contromarcia sul sedile del passeggero è ben segnalato da chiare e inamovibili etichette.

PROTEZIONE PEDONI

Il paraurti si comporta bene nel test. Nulla la protezione offerta alle gambe dal bordo del cofano, così come i bordi laterali del cofano e parabrezza non proteggono la testa del pedone investito.

SAFETY ASSIST

Disponibili di serie solo gli avvisatori SBR per le cinture slacciate per i posti anteriori. La Dacia Lodgy non dispone del sistema ESC di serie, è richiedibile solamente in opzione. Disponibile come optional anche il limitatore di velocità.

TEST FRONTALE 10.7 pt.
TEST LATERALE PALO 7.3 pt.
TEST TAMPONAMENTO 1,0 pt.
Bambino 18 mesi 9.4 pt. 4.0 pt. 2 pt.
Bambino 3 anni 10.3 pt. 4.0 pt. 2.0 pt.
Dotazioni di sicurezza per i bambini 6.0 pt.
  • Buona
  • adeguata
  • marginale
  • scarsa
  • insufficiente

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Guida libera esperta esclusiva

Guida libera, esperta o esclusiva: vantaggi e svantaggi

Bonus rottamazione auto per TPL: slitta il decreto

4 errori da non fare con bambini fino a 12 anni e cinture di sicurezza