Citroen e-Mehari

2017

Autovettura valutata secondo il protocollo euroncap 2015

12 gennaio 2017 - 16:04

Protezione adulti

Vengono valutate: la protezione offerta agli occupanti adulti nei crash test frontali e laterali, la prevenzione dal colpo di frusta nei tamponamenti a bassa velocità e la funzionalità del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per evitare incidenti urbani.

74%

protezione bambini

Viene misurata la protezione offerta ai bambini seduti sugli appositi seggiolini (posizionati nei sedili posteriori) nei crash test frontale e laterale con speronamento. Viene verificata anche la funzionalità della disattivazione dell’airbag passeggero, la sua segnalazione e la compatibilità di installazione a bordo di un variegato numero di seggiolini.

78%

protezione pedoni

Viene valutata, tramite appositi crash test, la compatibilità del frontale in caso di investimento di un pedone a 40 km/h. Inoltre viene verificato il corretto funzionamento del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per pedoni e ciclisti in vari scenari di prova.

48%

Safety Assist

Viene verificata la presenza e la funzionalità dei sistemi di assistenza alla guida (ADAS), tra i quali: avvisatori per le cinture slacciate (SBR), avviso del limite di velocità, limitatori di velocità, sistema di mantenimento della corsia (LKA e LDW) e frenata d’emergenza autonoma per scenari extraurbani (AEB).

25%

EQUIPAGGIAMENTI

  • Airbag lato guida
  • Airbag lato passeggero
  • Pretensionatori anteriori
  • Limitatori di carico anteriori
  • Limitatori di carico posteriori
  • Disattivazione airbag passeggero
  • Controllo elettronico della stabilità ESC
  • Pretensionatori posteriori
  • Airbag laterale testa/torace

La valutazione si riferisce esclusivamente al modello Styled by Courrèges. La dotazione del modello base non corrisponde a quella testata da Euro NCAP

Protezione Adulti La struttura della Citroen e-Mehari sopporta bene il crash test frontale offset. Le ginocchia e i femori non hanno destato preoccupazioni secondo le letture dei manichini. Tuttavia alcune parti rigide presenti sotto la plancia possono provocare problemi a persone di corporature differenti dalla media. Nel crash test frontale pieno il pilota ottiene il massimo punteggio, il passeggero posteriore subisce una leggera pressione sul torace. Nel crash test laterale col carrello è stato ottenuto il massimo punteggio, nel più severo test del palo la protezione del torace è mediocre. La protezione dal colpo di frusta è mediocre sui posti anteriori, sui posti posteriori la protezione è scarsa. Non è disponibile il sistema di frenata autonoma.

Protezione Bambini La protezione sul torace del bambino di 6 anni è mediocre nel crash test frontale. Massimo punteggio per entrambi nel crash test laterale. L'airbag del passeggero è disattivabile, tuttavia non è ben indicato lo stato di attivazione al pilota. Visto ciò i seggiolini contromarcia non sono stati installati sul sedile anteriore. Tutti gli altri tipi di seggiolini indicati da Citroen sono stati correttamente installati.

Protezione Pedoni La zona di impatto della testa è in maggioranza scarsa, alcune zone sono accettabili. La zona del paraurti protegge accettabilmente le gambe. Il bacino ottiene la massima protezione.

Safety Assist La Citroen e-Mehari è dotata solo degli avvisatori per le cinture di sicurezza anteriori e posteriori. Nessun sistema di assistenza al conducente è presente, nemmeno come optional.

TEST FRONTALE FULL 7.8 pt.
TEST FRONTALE OFFSET 6.2 pt.
TEST LATERALE 13.3 pt.
TEST TAMPONAMENTO 1 pt.
Punti frenata autonoma AEB a bassa velocità 0 pt.
Bambino 18 mesi 0.0 pt.
Bambino 3 anni 0.0 pt.
Dotazioni di sicurezza per i bambini 4.0 pt.
Verifica installazione seggiolini 11.3 pt.
  • Buona
  • adeguata
  • marginale
  • scarsa
  • insufficiente

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Costo benzina in Germania: fino a 50 euro in più con l’ecotassa CO2

Guida libera esperta esclusiva

Guida libera, esperta o esclusiva: vantaggi e svantaggi

Bonus rottamazione auto per TPL: slitta il decreto