Crash Test Chevrolet Trax

2013

Autovettura valutata secondo il protocollo euroncap 2009

19 luglio 2013 - 11:56

Protezione adulti

Vengono valutate: la protezione offerta agli occupanti adulti nei crash test frontali e laterali, la prevenzione dal colpo di frusta nei tamponamenti a bassa velocità e la funzionalità del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per evitare incidenti urbani.

94%

protezione bambini

Viene misurata la protezione offerta ai bambini seduti sugli appositi seggiolini (posizionati nei sedili posteriori) nei crash test frontale e laterale con speronamento. Viene verificata anche la funzionalità della disattivazione dell’airbag passeggero, la sua segnalazione e la compatibilità di installazione a bordo di un variegato numero di seggiolini.

85%

protezione pedoni

Viene valutata, tramite appositi crash test, la compatibilità del frontale in caso di investimento di un pedone a 40 km/h. Inoltre viene verificato il corretto funzionamento del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per pedoni e ciclisti in vari scenari di prova.

64%

Safety Assist

Viene verificata la presenza e la funzionalità dei sistemi di assistenza alla guida (ADAS), tra i quali: avvisatori per le cinture slacciate (SBR), avviso del limite di velocità, limitatori di velocità, sistema di mantenimento della corsia (LKA e LDW) e frenata d’emergenza autonoma per scenari extraurbani (AEB).

81%

EQUIPAGGIAMENTI

  • Airbag lato guida
  • Airbag lato passeggero
  • Airbag laterale torace
  • Airbag laterale a tendina
  • Pretensionatori anteriori
  • Limitatori di carico anteriori

La Chevrolet Trax condivide tutta la meccanica con la Opel Mokka testata nel 2012. I test sono cambiati dal 2012 al 2013, quindi dove richiesto è stato effetuato il test sulla Trax, altrimenti sono ritenuti validi i risultati della gemella Mokka

Protezione crash test Adulti

Buona la resistenza della scocca nell'impatto frontale. Ben protetti i due occupanti, ginocchia comprese, Chevrolet ha dimostrato la validità della prestazione anche per persone di diversa statura. Massimo punteggio nel crash test laterale, accettabile la protezione del torace nel più severo impatto del palo. Ottima prestazione per sedile e poggiatesta nella prevenzione dal colpo di frusta in caso di tamponamento.

Protezione crash test Bambini

Buono il contenimento dei bambini durante gli impatti frontale e laterale. Il piccolo di 18 mesi ottiene il massimo punteggio nella protezione dalle lesioni. Tutti i seggiolini per la quale è stata progettata la Trax sono correttamente installabili a bordo. L'airbag del passeggero è disattivabile, con chiare indicazioni sul suo stato di attivazione. Chiare ed esaustive anche le etichette di avviso posizionate nell'abitacolo.

Protezione crash test Pedoni

Il paraurti è ottimo, il bordo del cofano non ottiene nessun punto. Generalmente valida la protezione offerta alla testa del pedone investito.

Safety Assist (dotazioni di sicurezza attiva)

Tutte le Chevrolet Trax sono equipaggiate di ESC, 5 avvisatori per le cinture slacciate e un limitatore di velocità impostabile dal pilota.

TEST FRONTALE 15.2 pt.
TEST LATERALE PALO 8.0 pt.
TEST TAMPONAMENTO 3,0 pt.
Bambino 18 mesi 12.0 pt. ND pt. 2 pt.
Bambino 3 anni 10.8 pt. ND pt. ND pt.
Dotazioni di sicurezza per i bambini 7.0 pt.
  • Buona
  • adeguata
  • marginale
  • scarsa
  • insufficiente

POTRESTI ESSERTI PERSO:

colonnine ricarica ue

Colonnine di ricarica con POS: la proposta del Parlamento UE

Blocco traffico Roma 4 dicembre 2022: orari e deroghe

Ricarica CCS vs NACS: la presa Tesla è “rischiosa” per i Costruttori