Acura e Lincoln. Le auto non importate in Europa al crash test IIHS

Acura e Lincoln. Le auto non importate in Europa al crash test IIHS Acura TL e TSX e Lincoln MKZ. Non importate in Europa

Acura TL e TSX e Lincoln MKZ. Non importate in Europa, ma una di loro è la migliore al crash test "small overlap" IIHS. Ma l'airbag della Lincoln...

24 Agosto 2012 - 08:08

La Acura TL, Acura TSX e la Lincoln MKZ non sono importate ufficialmente in Europa. Tuttavia la Acura TL è una delle due vetture che hanno ottenuto il migliore risultato e il test della Lincoln mette in luce una grave carenza nei sistemi di ritenuta. Vediamo nel dettaglio questi tre crash test “small overlap” IIHS (qui il protocollo del test).

ACURA TL

LA STRUTTURA – La struttura della TL si comporta bene, con deformazioni medie nella parte alte dell'abitacolo di 10 cm che diventano 18 nella parte bassa.

I SISTEMI DI RITENUTA – I movimenti del manichino sono stati ben controllati. L'airbag rimane nella posizione corretta e protegge bene la testa del pilota. L'airbag a tendina entra in funzione correttamente e copre tutta la superficie del finestrino proteggendo il pilota assieme all'airbag toracico del sedile.

LE LESIONI DEL PILOTA – Le strumentazioni del manichino indicano un basso rischio di lesioni in tutto il corpo.

La Acura TL raggiunge la vetta della classifica insieme alla Volvo S60 con la migliore valutazione di IIHS: BUONO. Se fosse stata prevista l'introduzione del test “small overlap” nel riconoscimento Top Safety Pick la Acura TL avrebbe mantenuto il titolo conquistato nel 2012.

ACURA TSX

Un problema tecnico alle telecamere a bordo dell'auto ha costretto i tecnici americani a condurre due test sulla Acura TSX. Nel primo test gli airbag a tendina sono intervenuti a proteggere il pilota, nel secondo no. Honda (proprietaria del marchio Acura) ha mostrato tramite i dati che gli airbag in una collisione del genere sono al limite della soglia di attivazione. Per quello che riguarda le lesioni e i movimenti del manichino viene preso in considerazione il test dove non si sono attivati gli airbag laterali.

LA STRUTTURA – L'abitacolo inizia a collassare durante il test. Il montante anteriore nella parte bassa si deforma di 23 cm. La plancia arretra in media di 15 cm.

I SISTEMI DI RITENUTA – Nel secondo test la testa del pilota tocca l'airbag ma scivola sulla sinistra al di fuori del campo d'azione del cuscino. Questo unito alla mancata attivazione degli airbag a tendina portano ad un'elevata vulnerabilità della testa verso le strutture interne dell'auto.

LE LESIONI DEL PILOTA – In entrambi i test le fratture alla gamba sinistre sono state rilevate dalle strumentazioni del manichino.

La Acura TSX si ferma alla seconda peggiore valutazione della graduatoria IIHS: MARGINALE.

LINCOLN MKZ

LA STRUTTURA – Lo spazio di sopravvivenza non è stato ben mantenuto nell'impatto. Il montante anteriore si deforma di 34 cm. La plancia arretra in media di 22 cm. Il volante si sposta di 18 sulla destra.

I SISTEMI DI RITENUTA – La testa e il torace del manichino mancano completamente l'airbag del volante a causa dell'eccessivo spostamento verso destra di quest'ultimo. L'airbag a tendina si attiva correttamente, ma la sua limitata estensione in avanti lascia la testa del pilota vulnerabile a contatti con superfici interne ed esterne del veicolo. L'airbag toracico protegge bene il pilota da potenziali contatti con le strutture laterali.

LE LESIONI DEL PILOTA – Qualche lesione al ginocchio sinistro è stata registrata dal manichino. Il resto del corpo è stato protetto bene.

Per la struttura debole e i sistemi di ritenuta poco efficaci la Lincoln MKZ ha ottenuto il secondo peggiore risultato possibile: MARGINALE.

Tutte la auto testate le trovate in questo articolo

Commenta con la tua opinione

X