Campagne Richiami Evobus

In questa pagina trovate i richiami più aggiornati di Evobus basati sui dati del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.

2 aprile 2019 - 10:04

Per visualizzare le informazioni dell’Albo Richiami ufficiale relativo a Evobus selezionare il rispettivo modello. In questo modo potrete scoprire se il vostro veicolo è stato sottoposto a richiamo da parte della Casa costruttrice. E’ assolutamente importante per la vostra sicurezza stradale tornare costantemente in questa pagina per controllare i nuovi richiami. SicurAUTO aggiorna il database ogni settimana.

MODELLI

Mercedes Bus Citaro/setra S400

  • Numero veicoli
  • 141/16
  • Periodo di produzione
  • NON INDICATO
  • Descrizione del difetto
  • I CONDOTTI DI INIEZIONE NEL MOTORE OM457hLA POSSONO SPEZZARSI
  • Azioni correttive
  • SOSTITUZIONE CONDOTTI
  • Riferimento
  • CONCESSIONARI
  • Note
  • COD 07.15M06445B TELAI NON INDICATI

Mercedes Bus Citaro

  • Numero veicoli
  • 104
  • Periodo di produzione
  • NON INDICATO
  • Descrizione del difetto
  • POSSIBILE PERDITA OLIO TURBO COMPRESSORE E CONSEGUENTE INCENDIO MOTORE
  • Azioni correttive
  • SOSTITUZIONE TUBO MANDATA
  • Riferimento
  • CONCESSIONARI
  • Note
  • COD 1800M06461B - TELAI NON INDICATI

Mercedes Benz 0405 N

  • Numero veicoli
  • 25
  • Periodo di produzione
  • NON INDICATO
  • Descrizione del difetto
  • POSSIBILE ROTTURA BRACCIO INTERMEDIO STERZO
  • Azioni correttive
  • SOSTITUZIONE
  • Riferimento
  • CONCESSIONARI
  • Note
  • COD 4640M06246A TELAI NON INDICATI

Il servizio di SicurAUTO fornisce informazioni su eventuali anomalie riconosciute dalle case costruttrici in base al D.D. 78/2000. I dati vengono riportati così come presenti sul sito del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, ma migliorati automaticamente, laddove possibile, al fine di renderli più leggibili. Inizio monitoraggio campagne richiami il 26 agosto 2011: ultimo aggiornamento 20 marzo 2019

POTRESTI ESSERTI PERSO

Daimler: il taglio di 6 miliardi e il futuro senza Nissan-Renault

Automobilisti italiani: il 79,5% afferma di rispettare le regole

Controllo pneumatici: la giusta pressione fa risparmiare 83 euro l’anno