Ricambi auto online: l'hub europeo che avvicina consumatori e professionisti

Sempre più utenti acquistano i ricambi auto online, una nuova piattaforma si propone come punto d'incontro internazionale per la compravendita in rete

Ricambi auto online: l'hub europeo che avvicina consumatori e professionisti
Il mercato mondiale dei ricambi auto, considerando una recente stima, ammonta a 440 miliardi di euro e le previsioni lo vedono in forte crescita, di almeno 200 miliardi, entro il 2020. La fetta italiana di questo consistente mercato lo scorso anno è stata quantificata in 12.6 miliardi di euro e giorno dopo giorno aumentano anche gli acquisti di ricambi auto online. Offerte, sconti e il ridotto numero di intermediari rendono convenienti gli acquisti su internet, ma districarsi, specie per chi è alle prime armi non è semplice. A rendere più agevole e completa l'esperienza dell'acquisto di ricambi sul web intende provvedere una nuova piattaforma, la quale si propone come hub per consumatori e professionisti dell'aftermarket.

I RICAMBI AUTO SI COMPRANO ONLINE ANCHE PER RISPARMIARE

Da quando internet è entrata prepotentemente nella nostra quotidianità molte delle azioni che prima compivamo offline adesso vengono svolte sulla grande rete, soprattutto per quanto riguarda gli acquisti. Tra le categorie merceologiche che registrano maggiori transazioni sul web troviamo i ricambi auto; gli utenti, così come molti rivenditori, hanno scoperto i vantaggi dell'acquisto online, soprattutto per quanto riguarda i prezzi di acquisto, e la comodità di ricevere a gli articoli a domicilio in tempi molto rapidi. Come avviene per altri settori della new economy, anche il mercato dei ricambi auto online ha visto crescere velocemente il numero di operatori, sia con un proprio di sito di vendita o affiliati alle grandi piattaforme di commercio elettronico (Leggi qui come si sta diffondendo l'acquisto in rete di ricambi auto).

PIATTAFORMA COMMERCIALE DEDICATA ALL'AFTERMARKET

La crescita esponenziale dell'offerta di ricambi auto su internet spesso, soprattutto per gli utenti meno smaliziati e avvezzi agli acquisti online, può tradursi in grande confusione, facendo aumentare il rischio di acquistare prodotti non conformi alle reali necessità o di qualità inferiore a quella attesa. Con l'intento dichiarato di colmare un vuoto nel caotico mercato dei ricambi online è nato Selfcar24.com, un portale innovativo e unificato per tutti i paesie multilingua, pensato infatti per divenire punto di incontro per la compravendita di ricambi auto nuovi e usati tra operatori del settore e utenti europei. E' un portale web e-commerce fortemente specializzato per il settore dei ricambi aftermarket. L'utente che approda al portale potrà ricercare e trovare il ricambio adatto al proprio veicolo risalendovi per marca, modello e versione oppure usando il menu a cascata per categorie e tipologia di ricambi. I prodotti da acquistare possono essere scelti tra le inserzioni dei venditori e, oltre all'acquisto diretto, è possibile formulare una proposta ribassando il prezzo esposto.

PIATTAFORMA DEDICATA ANCHE AL BUSINESS TO BUSINESS

Selfcar24.com non è soltanto una piattaforma Business to Consumer, dove la compravendita avviene tra venditore professionale e utente, ma si propone come strumento Business to Business, rivolgendosi agli autoriparatori, ai carrozzieri e agli stessi ricambisti, figure professionali che possono contare su una sezione dedicata al B2B. La sezione prevede, oltre al motore di ricerca per categorie o per modello, anche quella più mirata per codice prodotto, una soluzione determinante per indentificare con precisione uno specifico pezzo di ricambio. Nel prossimo futuro son però previste anche nuove funzionalità:
  • Visualizzazione degli annunci anche nelle valute extra euro, quindi vendere ed acquistare con Paesi fuori dall'area euro
  • App per IOS e Android che permetterà tramite inserimento del telaio di scaricare dalle banche dati l'elenco dei codici dei ricambi di quel veicolo e pubblicare i pezzi che si desidera vendere, funzione comoda per gli autodemolitori
  • Ricerca per targa e telaio. (funzione di solito non presente sei siti di ecommercemultivendor tipo Ebay/Aliexpress ecc.

VADEMECUM PER CHI ACQUISTA ONLINE

Per chi non ha mai acquistato ricambi online ma è tentato di sperimentare questo canale, in senso generale ovviamente, è opportuno conosce alcune basilari regole per non commettere errori o ritrovarsi con un prodotto inutilizzabile. La prima è quella di essere certi del pezzo di ricambio da acquistare e di conoscere, e tenere a portata di mano al momento della transazione, i dati tecnici e commerciali della vettura. Nel caso di pezzi particolarmente tecnici e che richiedono l'installazione da parte di un professionista è opportuno valutare se è davvero il caso di acquistare un pezzo scontato ma che in fase di montaggio potrebbe rivelarsi non idoneo. Per quanto riguarda l'acquisto di ricambi legati alla sicurezza della vettura è sempre sconsigliato acquistare pezzi usati se non può essere garantita la perfetta efficienza dal rivenditore, così come è sempre meglio far fare l'installazione da un tecnico. Per quanto riguarda i pagamenti è da preferire un metodo tracciabile, magari su una piattaforma economica che offra garanzie se qualcosa dovesse andare storto (Leggi qui come fare acquisti sicuri di ricambi sul web).

Pubblicato in Tecnica il 05 Giugno 2017 | Autore: Gabriele Amodeo


Commenti

Cerca Crash Test Auto

Stai per acquistare un’auto? Controlla se è davvero sicura! Clicca e scopri