Mercedes-Nvida: rivoluzione in arrivo con l'intelligenza artificiale

CES 2017: Mercedes e Nvidia annunciano un'auto con intelligenza artificiale e deep learning nel 2018. L'AI contagia anche Stoccarda

Mercedes-Nvida: rivoluzione in arrivo con l'intelligenza artificiale
Le "cose" intelligenti saranno nel nostro futuro, questo sembra ormai chiaro; l'unica incertezza riguarda quali saranno e quando arriveranno. C'è chi dice che lo scenario sarà un futuro nel quale praticamente ogni cosa sarà "smart" ma la cosa rimane molto indeterminata: fra 10 anni, un secolo o più? Saranno intelligenti anche i lacci delle scarpe, il nastro isolante e le puntine da disegno? Domande epocali alle quali però possiamo già oggi dare una risposta, seppur parziale: l'anno prossimo un'auto Mercedes-Benz avrà l'intelligenza artificiale studiata con Nvidia, un grande nome dell'informatica che ha da tempo intuito le potenzialità delle auto smart (leggi dell'auto-robot di Nvidia che fa i test su strada).

LAS VEGAS COME DETROIT E TORINO?

20 anni fa l'annuncio di una partecipazione del Gruppo Daimler al Consumer Electronics Show avrebbe destato sensazione: sarebbe stato come parlare di uno stand IBM al Salone di Torino. I tempi però cambiano (si ha l'impressione che i ritmi stiano diventando frenetici come quelli dell'elettronica e dell'informatica) e la dichiarazione congiunta, fatta durante un Ispiration Talk al CES 2017, di Sajjad Khan, Vice president of digital vehicle and mobility in Mercedes-Benz, e del CEO di Nvidia Jen-Hsun Huang, non ha destato quindi molta meraviglia. Il succo è questo: Mercedes-Benz prevede di mettere in produzione, l'anno prossimo, un'automobile dotata di intelligenza artificiale come parte della sua ben collaudata collaborazione con Nvidia (leggi dei recenti accordi fra Tesla e Nvidia per il nuovo Autopilot).

INTELLIGENTE SÌ, MA COME?

"Sono molto orgoglioso di dire che entro 12 mesi lanceremo un prodotto insieme a Nvidia", ha detto Khan nel corso del talk mentre Huang ha rilanciando affermando che "Quando i nostri team si sono incontrati si è creata una chimica istantanea. Condividiamo una visione comune su come AI può cambiare l'esperienza di guida e renderla più piacevole". In realtà non si sa ancora molto di questa vettura, che potrebbe essere un veicolo completamente nuovo o un modello Mercedes già esistente, e non è stato comunicato quale ruolo svolgerà l'AI (leggi dell'interesse di Toyota per la divisione robotica di Google). In ogni caso Huang ha dichiarato che "a questo punto è molto chiaro che l'AI sarà il futuro del computing. Questo impegno con Mercedes è iniziato tre anni fa e il fatto che i suoi frutti saranno in strada già il prossimo anno è incredibile". Khan ha rimarcato il fatto che entrambe le società hanno team distaccati nella sede dell'altra: "Abbiamo un ufficio a Sunnyvale e Jen-Hsun ha un team a Stoccarda".

IMPARARE DALL'ESPERIENZA, È L'UNICA

L'attivismo di Nvidia nel settore automotive è rimarchevole: oltre agli accordi già in essere con vari Costruttori (leggi dei rapporti consolidati di Nvidia con Audi), la società americana collabora con Here (leggi del recente accordo fra Here e Alibaba), il produttore giapponese di mappe HD Zenrin, TomTom, Baidu, ZF e Robert Bosch. Marchiato Nvidia è anche il sistema di sicurezza e assistenza al conducente Co-Pilot, basato sull'AI e sull'utilizzo del riconoscimento vocale e facciale, su software di eye e head-tracking e persino sulla lettura delle labbra. L'AI e il Deep Learning, secondo Nvidia, sono essenziali per arrivare ad una guida autonoma veramente affidabile. Danny Shapiro, direttore di Nvidia automotive, ha infatti affermato durante un'intervista ad Autonews che "un sistema in grado di gestire qualsiasi scenario possibile non può essere fondato sulla programmazione. L'intelligenza artificiale e il deep learning sono le strade più efficaci da seguire per la guida autonoma".

Pubblicato in Sistemi di sicurezza il 09 Gennaio 2017 | Autore: Nicodemo Angì


Commenti

Cerca Crash Test Auto

Stai per acquistare un’auto? Controlla se è davvero sicura! Clicca e scopri