Home > Pneumatici Auto > Pirelli: un premio ai migliori fornitori del 2011

Pirelli: un premio ai migliori fornitori del 2011

Sono stati assegnati ieri a Milano i premi agli otto migliori fornitori di Pirelli. Tra questi, anche due società italiane

Categoria: Pneumatici Auto | 13 Aprile 2012
Pirelli Suppliers Awards

Come già fanno altre grandi aziende, anche Pirelli ha pensato a un'iniziativa destinata a ricompensare con un riconoscimento le aziende fornitrici che nel corso dell'anno 2011 si sono distinte per qualità, competitività, innovazione, velocità, sostenibilità, presenza globale, prezzo, livello di assistenza e di servizio.

CONTA ANCHE LA SOSTENIBILITÀ - La prima edizione del Pirelli Supplier Award, il premio al fornitore d'eccellenza, s'è tenuta ieri (12 aprile) alla Bicocca, cioè il quartier generale milanese dell'azienda. Sono intervenuti il presidente e amministratore delegato di Pirelli, Marco Tronchetti Provera, e il direttore degli acquisti Carlo Costa, ovvero la persona che più di tutte ha la visibilità su quanto entra in azienda in termini di forniture di beni e di servizi. È interessante notare che tra i criteri di valutazione sia stata inclusa anche la sostenibilità, un valore che Pirelli ha sposato a tal punto da farne oggetto di uno specifico incontro, il Sustainability Day, che si è svolto sempre alla Bicocca lo scorso 23 gennaio, quando è stata formata un'intesa con il ministero dell'Ambiente secondo il quale Pirelli si impegnerà a ridurre l'impatto sul clima della produzione e dell'impiego di pneumatici.

ECCO I FORNITORI PREMIATI - A vincere i Suppliers Awards per il 2011 sono state le seguenti aziende:

  • PT. Aneka Bumi Pratama: compagnia indonesiana di proprietà del gruppo giapponese Itochu, attiva nella produzione di gomma naturale;
  • Columbian Chemicals Company: società americana (sede in Georgia) che produce additivi come il nerofumo, indispensabile per la produzione di pneumatici;
  • HF Tire Tech Group: industria tedesca con sede a Hannover, leader nella produzione di macchinari specifici per la fabbricazione degli pneumatici;
  • Nynas AB: con sede a Stoccolma, in Svezia, produce bitumi e olii speciali tra i quali i "tyre oils" che rendono più elastica la gomma;
  • Rhodia SA: fa parte del gruppo chimico Solvay e produce numerose sostanza tra le quali i silicati, indispensabili nella fabbricazione degli pneumatici;
  • Styron Gmbh: società che fa parte della multinazionale Dow Chemical e che produce gomma e resine termoplastiche;
  • Techedge SpA: con sede a Torino, si occupa di Information Technology e gestione di procesi in ambiente SAP;
  • Value Team SpA: la società, con sede a Milano, offere servizi e infrastrutture in ambito Information Technology.

di Riccardo Celi

© Riproduzione Riservata
Vuoi partecipare alla discussione?
Puoi farlo indicando solo nome e indirizzo email (anonimo), oppure accedendo con il tuo account facebook o twitter cliccando sui due pulsanti corrispondenti.
   

Listino auto nuove

Le più cliccate

Audi A3

Audi A3 - berlina 2 vol. 5 Porte

€ 23.340 - € 39.900

Audi A4

Audi A4 - wagon 5 Porte

€ 32.150 - € 53.220

FIAT Panda

FIAT Panda - berlina 2 vol. 5 Porte

€ 10.610 - € 19.610

Audi A5

Audi A5 - berlina 2 vol. 5 Porte

€ 37.500 - € 56.620

Nissan Juke

Nissan Juke - crossover 5 Porte

€ 16.350 - € 30.370