Home > Attualità > Teenagers on the road, premiati gli alunni

Teenagers on the road, premiati gli alunni

La Provincia di Roma premia gli alunni vincitori del concorso ‘Teenagers on the road’ dedicato alla sicurezza stradale

Categoria: Attualità | 07 Maggio 2012
Teenagers on the road

Si chiama 'Teenagers on the road' ed è la campagna informativa sull'educazione stradale promossa dalla Provincia di Roma e rivolta agli alunni degli istituti di scuola media superiore del territorio provinciale.

UN QUIZ PER TUTTI - 'Teenagers on the road' nasce dalla volontà della Provincia di Roma di promuovere e divulgare la cultura della sicurezza stradale tra i giovani evidenziando i corretti comportamenti da attuare da parte di tutti gli "utenti" delle strade (automobilisti, ciclisti, pedoni ecc) e, per fare questo, ha deciso di avvalersi di un quiz cui, gli alunni regolarmente iscritti al concorso, hanno risposto nei mesi scorsi. Il 6 marzo 2012 è stata così aperta la piattaforma web contenente le domande del quiz a cui gli alunni hanno potuto accedere grazie ad una username ed una password fornite direttamente dall'Amministrazione Provinciale.

GLI ISCRITTI - Hanno così deciso di partecipare 18 Istituti di Scuola Media Superiore della Provincia di Roma, ognuno dei quali ha selezionato i 20 alunni che hanno poi risposto alle domande. Vincitore è il liceo scientifico di Olevano Romano 'Cartesio' che è stato premiato da Amalia Colacei, Assessore alla Mobilità e Trasporti che ha commentato 'ringrazio tutti gli istituti che hanno partecipato all'iniziativa segno che i ragazzi del territorio rispondono sempre con entusiasmo e mettono in campo tutta la loro intelligenza, se vengono stimolati nella maniera più vicina al loro mondo'.

W L'INGLESE - L'iniziativa 'Teenagers on the road' aveva però un duplice obiettivo formativo, da un lato l'educazione alla sicurezza stradale, dall'altro l'apprendimento dell'inglese, lingua fondamentale per i lavoratori del presente e del futuro. Ecco perché il premio in palio consiste nell'opportunità di frequentare un corso di educazione civica in lingua inglese a Londra a carico della Provincia e comprensivo di trasporto aereo ed hotel in mezza pensione, dal 6 al 12 maggio. 'Anche quest'anno - ha commentato l'Assessore Colaceci - abbiamo deciso di dedicare tempo e risorse per i giovani della provincia, attraverso un'iniziativa che coniuga l'educazione alla sicurezza stradale e la conoscenza della lingua inglese. I ragazzi avranno, infatti, non solo l'opportunità di visitare una grande capitale europea, ma anche di conoscere esperti in sicurezza stradale di Scotland Yard, che mostreranno loro il grande rispetto per il codice della strada che è segno identificativo e di civiltà nel Regno Unito'. Riteniamo che iniziative del genere dovrebbero essere organizzate a livello nazionale e messe maggiormente in luce dai mezzi di comunicazione, la sicurezza stradale riguarda tutti gli automobilisti ed educare i giovani (ma non solo...) prima ancora che questi abbiano preso la patente può essere sicuramente più efficace.

di Zeina Ayache

© Riproduzione Riservata
Vuoi partecipare alla discussione?
Puoi farlo indicando solo nome e indirizzo email (anonimo), oppure accedendo con il tuo account facebook o twitter cliccando sui due pulsanti corrispondenti.
   

Listino auto nuove

Le più cliccate

Audi A4

Audi A4 - wagon 5 Porte

€ 32.150 - € 53.220

Volvo V60

Volvo V60 - wagon 5 Porte

€ 30.450 - € 62.450

Opel Astra

Opel Astra - wagon 5 Porte

€ 18.050 - € 30.250

Audi A5

Audi A5 - berlina 2 vol. 5 Porte

€ 37.500 - € 56.620

BMW Serie 3

BMW Serie 3 - berlina 3 vol. 4 Porte

€ 30.550 - € 76.750