Home > Attualità > Salvaiciclisti: appuntamento a Roma per domani

Salvaiciclisti: appuntamento a Roma per domani

Il movimento popolare che si propone di diffondere l'uso della bici in sicurezza ha organizzato una manifestazione ai Fori Imperiali

Categoria: Attualità | 27 Aprile 2012
Salvaiciclisti

Si terrà a Roma domani sabato 28 aprile la grande manifestazione "Salvaiciclisti", organizzata dall'omonima organizzazione popolare (della quale SicurAUTO ha parlato più volte anche di recente) che chiede alla politica interventi mirati per aumentare la sicurezza dei ciclisti sulle strade italiane a danno dei quali ogni anno si compie una vera strage con centinaia di vittime e feriti. L'appuntamento, annunciato da tempo, è ai Fori Imperiali per le 15.

UN MANIFESTO IN OTTO PUNTI - Sia il movimento, sia la manifestazione partono dall'iniziativa "Cities fit for Cyclists", nata in Inghilterra e che ha anche creato un manifesto in otto punti, adottato poi pure dall'Italia, che rispecchia fedelmente altrettanti obiettivi che il movimento si propone di raggiungere. Eccoli:

  • Gli autoarticolati che entrano in un centro urbano devono, per legge, essere dotati di sensori, allarmi sonori che segnalino la svolta, specchi supplementari e barre di sicurezza che evitino ai ciclisti di finire sotto le ruote;
  • I 500 incroci più pericolosi del Paese devono essere individuati, ripensati e dotati di semafori preferenziali per i ciclisti e di specchi che permettano ai camionisti di vedere eventuali ciclisti presenti sul lato;
  • Dovrà essere condotta un'indagine nazionale per determinare quante persone vanno in bicicletta in Italia e quanti ciclisti vengono uccisi o feriti;
  • Il 2% del budget dell'ANAS dovrà essere destinato alla creazione di piste ciclabili di nuova generazione;
  • La formazione di ciclisti e autisti deve essere migliorata e la sicurezza dei ciclisti deve diventare una parte fondamentale dei test di guida;
  • il limite di velocità massima nelle aree residenziali sprovviste di piste ciclabili il limite di velocità deve essere di 30 km/h;
  • I privati devono essere invitati a sponsorizzare la creazione di piste ciclabili e superstrade ciclabili prendendo ad esempio lo schema di noleggio bici londinese sponsorizzato dalla Barclays;
  • Ogni città deve nominare un commissario alla ciclabilità per promuovere le riforme.
NIENTE POLITICA, E NON SERVE NEMMENO AVERE LA BICI - Salvaiciclisti a Roma sarà una manifestazione apolitica. Anzi, gli organizzatori tengono a precisare di non gradire "simboli, manifestiti, bandiere di partiti, liste civiche o movimenti impegnati in attività legate a campagne elettorali". Una puntualizzazione utile a evitare che l'evento e il movimento stesso che l'ha generato vengano strumentalizzati a fini politici. Sarà inoltre una manifestazione statica in quanto gli organizzatori sostengono che "per chiedere più sicurezza sulle strade non serve una bicicletta, serve il buon senso". Tuttavia, il motivo di tale scelta è anche pratico: deve permettere la partecipazione di tutti, anche dei bimbi che ancora non sanno andare in bicicletta né camminare, e di chi viene da altre città in treno, un mezzo di trasporto che in Italia spesso non consente di portarsi dietro la bici. Tuttavia, a beneficio di chi vorrà pedalare a tutti i costi, gli organizzatori segnalano che chiunque potrà unirsi a uno dei gruppi che confluiranno ai Fori Imperiali per le 15 dopo un giro turistico in bicicletta per la città eterna e sottolinea inoltre che al termine della manifestazione, alle 17, i ciclisti potranno defluire diretti a... un luogo che per ora non vogliono rivelare.

di Riccardo Celi

© Riproduzione Riservata
Vuoi partecipare alla discussione?
Puoi farlo indicando solo nome e indirizzo email (anonimo), oppure accedendo con il tuo account facebook o twitter cliccando sui due pulsanti corrispondenti.
   

Listino auto nuove

Le più cliccate

FIAT Panda

FIAT Panda - berlina 2 vol. 5 Porte

€ 10.610 - € 19.610

Audi A4

Audi A4 - wagon 5 Porte

€ 32.150 - € 53.220

Opel Astra

Opel Astra - wagon 5 Porte

€ 18.050 - € 30.100

Dacia Duster

Dacia Duster - SUV 5 Porte

€ 11.900 - € 17.850

Peugeot 2008

Peugeot 2008 - crossover 5 Porte

€ 15.400 - € 22.000