Ford investe nella nuova Focus: 600 milioni di euro in Germania

Ammodernamenti in arrivo per lo stabilimento Ford di Saarlouis, in Germania, che produrrà la nuova Focus ed inquinerà il 20% in meno

Ford investe nella nuova Focus: 600 milioni di euro in Germania
In un'ottica di rinnovamento e rigenerata efficienza energetica la Ford Motor Company si prepara ad investire circa 600 milioni di euro nell'ammodernare lo stabilimento tedesco di Saarlouis. Non solo verrà approntata la linea di produzione europea della nuova Ford Focus, ma saranno adottati anche macchinari che permetteranno lavorazioni più veloci ed efficienti, senza sprechi energetici ed abbattendo le emissioni industriali.

L'IMPIANTO DI SAARLOUIS

La FMC, Ford Motor Company, può contare su due stabilimenti in Germania: quello di Saarlouis e quello di Colonia, l'ultimo dei quali è un importantissimo centro di design per la firma dell'Ovale Blu, ai quali si aggiunge il Centro di Ricerca di Aachen, impegnato nello sviluppare nuove tecnologie da proporre sulle auto del futuro (leggi del brevetto Ford di un supporto intelligente per la dashcam). In questo contesto Ford ha deciso di investite un totale di 600 milioni di euro per ammodernare lo stabilimento di Saarlouis, così da renderlo meno inquinante e soprattutto capace di ospitare la produzione della nuova Ford Focus (leggi la nostra prova su strada della Ford Focus).

600 MILIONI DI EURO DEDICATI

L'importante investimento che si troverà ad affrontare a breve Ford servirà a garantire dei processi tecnologici più moderni. Questo salto di qualità passerà non solo attraverso l'adozione di due sistemi per stampare a caldo acciaio al boro ad alta resistenza, così da riuscire ad alleggerire le componenti strutturali dell'auto e renderle intrinsecamente più ecologiche, ma anche da un approvvigionamento energetico rivisitato: dalla collaborazione tra Ford e STEAG New Energies arriveranno cinque unità di cogenerazione, per cercare di abbattere le emissioni industriali di CO2 di circa il 20% e produrre la nuova Focus con un occhio verso l'ambiente (leggi dei test su strada e delle foto spia della nuova generazione di Ford Focus).

PAROLA AI BIG

Secondo Jim Farley, CEO di Ford EMEA, "questo investimento di 600 milioni di euro riconferma l'impegno di Ford Motor Company in Europa", al quale ha poi aggiunto che "l'Europa, e in particolare la Germania, è senza dubbio di fondamentale importanza per il business globale di Ford, come dimostra l'investimento di 600 milioni di euro nell'impianto di Saarlouis, e continuerà ad esserlo anche nel futuro. In Germania, sede degli Headquarters europei, sono impegnate oltre 25 mila persone, il maggior numero di dipendenti in Europa rispetto agli altri stabilimenti dell'Ovale Blu".


Pubblicato in Attualità il 17 Marzo 2017 | Autore: Claudio Anniciello


Commenti

Cerca Crash Test Auto

Stai per acquistare un’auto? Controlla se è davvero sicura! Clicca e scopri