• Advertisement

[Multa] Art.126 bis comma 2 C.d.S. Tempistica

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

[Multa] Art.126 bis comma 2 C.d.S. Tempistica

Messaggioda Ryustock » 11/05/2011, 10:39

Il giorno 24/05/2010 veniva registrata un infrazione commessa dalla mia auto: sorpasso con superamento della linea longitudinale, 50,00 Euro e decurtazione di 2 punti.
Il giorno 17/09/2010 mi viene notificata la relativa multa che provvedo a pagare il 30/09/2010. Per mia ignoranza ometto di comunicare i dati del conducente nei prescritti 60 giorni.

Il giorno 10/05/2011 mi viene notificata la multa per violazione dell'articolo 126-bis comma2 (280 euro circa). Lo stesso verbale riporta la seguente dicitura "data accertamento infrazione 29/03/2011"

Ricapitolando:
dopo 4 mesi circa dall'infrazione mi viene notificata la multa "originaria".
dopo più di 10 mesi dalla violazione originaria viene accertata la violazione dell'articolo 126-bis comma2.
dopo quasi 12 mesi mi viene notificata la seconda multa relativa alla violazione del suddetto articolo.

La mia domanda è: qual'è la "tempistica" in cui la violazione dell'articolo 126-bis comma2 può essere addebitata al conducente dell'automobile?

Vi ringrazio in anticipo
Ryustock
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 11/05/2011, 10:23
Nome: Antonio

Re: [Multa] Art.126 bis comma 2 C.d.S. Tempistica

Messaggioda ANVU » 16/05/2011, 5:17

La comunicazione dei dati dell'effettivo conducente per la penalizzazione dei punti prevista dall'art. 126 bis deve essere effettuata entro 60 giorni dalla notifica del Verbale. Al 61^ giorno, cominciano a decorrere i 90 giorni (fino al 13 agosto 2010 erano 150) previsti dal codice della strada per la notifica del verbale "sostitutivo" al proprietario del veicolo che non li comunica. Quindi l'accertamento può avvenire entro i 90 giorni successivi al 60^ giorno dalla notifica, e nello stesso termine deve essere notificato il Verbale. Da come sono indicate le date nel quesito, sembra che siamo fuori tempo massimo. Infatti, se la notifica fosse avvenuta in data 17/09/2010, il termine per comunicare i dati è il 16/11/2010. Dal 17/11/2010 decorrono i 90 giorni per la notifica che ci portano al 15/02/2011. Provi a contattare per fax il comando chiedendo l'annullamento in autotutela, oppure ricorra alla Prefettura-UTG. Ma entro i 60 gg. dalla notifica del Verbale per il 126 bis...
La Polizia Locale al servizio dei cittadini :)

Questa assistenza viene fornita gratuitamente dall'ANVU - Associazione Polizia Locale d'Italia
Per maggiori informazioni su di noi vieni sul sito http://www.anvu.it

Da una collaborazione tra SicurAUTO.it e ANVU
Avatar utente
ANVU
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
 
Messaggi: 873
Iscritto il: 29/03/2010, 15:12


Torna a Codice della Strada e Ricorsi multe

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti