• Advertisement

Domanda sulla corsia

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Domanda sulla corsia

Messaggioda Salabar » 15/09/2004, 21:01

Su una scheda ho trovato una domanda riguardante la larghezza della corsia (se poteva essere + larga di 6 metri) e mi ha creato qualche dubbio.
So benissimo che 6 metri sono una esagerazione, ma sul libro di scuola guida c'è scritto che la corsia deve essere larga almeno quanto basta per la circolazione di 1 fila di veicoli, ma nn ho trovato una dimensione massima.

C'è qualche articolo che lo specifica?
Salabar
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 22/04/2004, 20:31

Messaggioda sciaci » 16/09/2004, 9:01

Mi pare che minimo una corsia debba essere 3,5 metri ma non so le disposizioni in materia riguardo la dimensione massima... :-[
Immagine
Avatar utente
sciaci
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
 
Messaggi: 1770
Iscritto il: 26/09/2003, 19:18
Località: La Città del Sole

Messaggioda Salabar » 16/09/2004, 14:19

Allora la risposta che era data è FALSO. io ho volutamente messo VERO per avere chiarimenti (anche a me sembrava molto strano) xò nn sono ancora riuscito a trovare un articolo dove viene specificata con precisione la dimensione, e anche l'istruttore nn sa darmi una risposta precisa
Salabar
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 22/04/2004, 20:31

Messaggioda Massy » 16/09/2004, 19:35

La corsia deve esser larga per permettere il passaggio di una SOLA fila di veicoli.
Sappi inoltre che un veicolo può esser largo massimo 2.55 metri (2.60 quelli con il furgone frigorifero...) ergo se fosse 6 metri potrebbe permettere il passaggio di 2 veicoli e non sarebbe corretto.

Ps mi pare che la larghezza massima e minima delle corsie sia riportato sul documento di attuazione del cds.
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.
Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 2223
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio

Messaggioda Transistore1 » 30/11/2004, 23:29

Dovrebbe essere da un minimo urbano di mt. 2,80 ad un massimo extraurbano di 4 mt. Ciao.
Se acceleri sempre, a scuola guida, non imparerai niente!!!
Transistore1
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 28/02/2004, 13:21
Località: Pagani

Messaggioda alex_ander1979 » 01/12/2004, 2:17

Le corsie in Europa sono larghe al massimo 3,75 m (in America 3,60 m).

3,75 m è la larghezza regolare delle corsie autostradali. In Germania le corsie autostradali sono praticamente tutte di 3,75 m. In Italia invece in molte tratte si hanno corsie di 3,50 m o -mi dicono- di 3,25 m, specie nei tratti considerati "di montagna", quali per es. il tratto Bologna - Firenze sulla A1...

Sulle statali talvolta la corsia di marcia può sembrare più larga dei 3,75 m perché può mancare (o essere cancellata dal tempo) la striscia che delimita la corsia dalla banchina in destra. In realtà cmq la strada si pensa essere suddivisa in quel caso in una corsia più la banchina di marcia....

In Germania le corsie delle strade più piccole (equivalenti alle SP italiane) sono di 3m. La corsia più stretta che conosco è quella che viene adoperata come corsia di sorpasso sulle autostrade tedesche quando ci sono i lavori in corso: sarà larga non più di 2,50m, ma forse anche 2,25 .... ad occhio e croce (viene messo un limite di 60 Km/h).

Giustamente la larghezza massima di un veicolo è di 2,55 m, specchietti pieghevoli esclusi. La larghezza media di un auto è di circa 1,7 m.

In Italia le norme sulla costruzione delle strade sono regolarmente fissate dal CNR (mi pare) .... cercate in Internet ...
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D
Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
 
Messaggi: 726
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggioda alex_ander1979 » 01/12/2004, 2:21

P.S. ho scritto banchina di marcia ...... ma è chiaro che sulla banchina non si marcia ..... :-[

Anche la larghezza delle banchine sarebbe regolamentata, ma in base alle mie conoscenze mi pare di osservare che non sempre la realtà corrisponde a quanto mi è stato riferito in materia (leggendo qua e la o parlando con gente più o meno "del settore")....
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D
Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
 
Messaggi: 726
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggioda t.j.hooker » 03/12/2004, 20:37

Per quanto concerne la larghezza masssima di una corsia di marcia, l' articolo 140 del regolamento del cds al comma 1° cita la distanza tra gli assi delle strisce che delimitano la corsia, e tale distanza è funzionale alla loro destinazione. Mi spiego meglio: la distanza può essere paria da 2.75 m. sino a 3.75 m. e per le corsie d'emergenza il modulo deve essere scelto tra i 2 e i 3.5 m. Tieni presente che è molto importante considerare la tipologia di veicolo che transita sulla sede stradale.
T.J. HOOKER

Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana. Sull'universo ho ancora i miei dubbi
(Albert Einstein)
Avatar utente
t.j.hooker
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
 
Messaggi: 64
Iscritto il: 20/06/2004, 7:50


Torna a Codice della Strada e Ricorsi multe

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

cron