Seggiolini Auto Economici: i rischi

In commercio esistono tanti seggiolini auto con differenze di prezzo anche importanti. Ma se confrontiamo tutti i seggiolini omologati, cosa cambia tra un prodotto più economico e uno più costoso? Nei brevi tragitti a bassa velocità o in città si può evitare di utilizzare il seggiolino? Dopo aver visto perché devo usare un seggiolino auto (in questo video spieghiamo le differenze tra la normativa R44 e la i-Size), vediamo con François Renaudin, Advanced Research Director di Bébé Confort, se un seggiolino economico in vendita al supermercato è anche sicuro e se conviene davvero comprarlo. Scopri nel video sotto quali sono i compromessi di un seggiolino auto economico e perché i seggiolini di qualità hanno un costo più elevato.

IL PREZZO FA LA SICUREZZA? - I test indipendenti dell'ADAC hanno dimostrato che non sempre il seggiolino più costoso tra quelli presi in esame è anche il migliore, ma altresì che un prezzo basso tradisce lacune nella sicurezza, nell'ergonomia e nella qualità dei materiali utilizzati. Ecco perché è sempre consigliabile acquistare un seggiolino che ha alle spalle tanta ricerca e sviluppo, nonché severi controlli in merito ai materiali impiegati nella costruzione e numerosi crash test volti ad garantirne la sicurezza in tutte le condizioni. Investendo in un seggiolino auto di qualità, preferibilmente dotato di attacchi ISOFIX,  mamma e papà saranno al sicuro dagli errori più comuni già in fase di installazione - in questo video vedremo come evitarli - e il bambino sarà protetto meglio anche negli urti più violenti. Cosa significa "meglio" nella scala della sicurezza? E' il compito dei tecnici Bébé Confort lavorare su questo aspetto dalle prime fasi di progettazione fino ai test nel laboratorio interno dedicato: un lungo percorso per realizzare un seggiolino con i più elevati standard di sicurezza e qualità prima di produrlo in serie. Scopri tutto sull'argomento nel prossimo video crash test, ricerca e sviluppo dei seggiolini auto.
Condividi: