Home > Codice della Strada > Mezzi pesanti e divieti di circolazione: il calendario del 2010

Mezzi pesanti e divieti di circolazione: il calendario del 2010

Limitazioni alla circolazione in vista per i camion. O, meglio, per i veicoli e "complessi di veicoli" dedicati al trasporto di cose della massa complessiva superiore a 7,5 tonnellate, gli stessi...

Categoria: Codice della Strada | 07 Gennaio 2010
Limitazioni alla circolazione in vista per i camion. O, meglio, per i veicoli e "complessi di veicoli" dedicati al trasporto di cose della massa complessiva superiore a 7,5 tonnellate, gli stessi che, per circolare liberamente fuori dai centri abitati, dovranno attenersi al calendario stilato dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti nel decreto del 18 dicembre scorso e divulgato dalla Prefettura di Brescia.

Il transito fuori dai centri abitati, come recita la nota ufficiale, è infatti proibito durante tutti i giorni festivi del 2010, oltre che in altre precise "ricorrenze" riportate di seguito. Divieto di transito, cioè, per tutte le domeniche da gennaio a maggio e da ottobre a dicembre (dalle 8 alle 22), mentre per tutte le domeniche da giugno a settembre, il divieto si protrae dalle 7 alle 24.

Poi, ci sono i singoli vincoli: i mezzi superiori a 7,5 tonnellate non potranno cioè mettersi in viaggio dalle 8 alle 22 di oggi, 6 gennaio, e neppure in alcune giornate di aprile: così sarà per il 2 (il divieto vale dalle 16 alle 22), 3 e 5 (8-22), 6 (8-14), 30 (16-22); dalle 8 alle 22 del 1°maggio come pure dalle 16 alle 22 del 29, dalle 7 alle 24 del 2 giugno e dalle 14 alle 24 del 26.

Sei le giornate "off limits" previste in luglio: sabato 3 (dalle 7 alle 24) e poi il 10, 17, 24, 31 (7-23) e il 30 dalle 16 alle 24. Altrettante date sono state individuate per il mese di agosto, che vedrà la circolazione limitata dei mezzi pesanti nelle giornate del 6 e 13 (16-24) e del 7, 14, 21, 28 nell'orario che va dalle 7 alle 23; mentre ad ottobre e a novembre la circolazione è perlopiù libera, fatta eccezione di una giornata al mese (festivi esclusi): rispettivamente dalle 14 alle 22 del 30 ottobre e dalle 8 alle 22 del 1° novembre. Per dicembre 2010, invece, si prevedono cinque giornate di "stop": il 4 (dalle 16 alle 22), l'8 (dalle 8 alle 22), il 23 (dalle 16 alle 22), il 24 (dalle 8 alle 22) e, infine, il 25 (dalle 8 alle 22).

Il provvedimento nasce dalla volontà di garantire in via prioritaria migliori condizioni di sicurezza alla circolazione stradale, in particolare nei periodi di maggiore intensità della stessa: in questi casi si rende infatti necessario limitare il transito, fuori dai centri abitati, non solo ai veicoli con massa complessiva superiore a 7,5 tonnellate, ma pure ai trasporti eccezionali, nonchè dei veicoli che trasportano merci pericolose (ai sensi dell'art. 168, commi 1 e 4 del Nuovo Codice della strada).

Fonte - giornaledibrescia.it

di Claudio Cangialosi

Tags: ESC
© Riproduzione Riservata
gabriel moise il giorno 27/06/2010 17:57 ha scritto:
avatar gabriel moise
i divieti di transito superiori a 7,7 t e divito ai misi pesanti che transportano merce in ADR anche clase1 esplosivi
severino tuni il giorno 16/07/2010 20:21 ha scritto:
avatar severino tuni
vorrei sapere se e' possibile circolare con i mezzi superiori a 7.5 t in direzione dei porti diimbarco avendo la prenotazione di imbarco nei giorni con divieto di circolazione (17/07/2010)
Vuoi partecipare alla discussione?
Puoi farlo indicando solo nome e indirizzo email (anonimo), oppure accedendo con il tuo account facebook o twitter cliccando sui due pulsanti corrispondenti.
   

Listino auto nuove

Le più cliccate

Dacia Duster

Dacia Duster - SUV 5 Porte

€ 11.900 - € 17.850

FIAT Panda

FIAT Panda - berlina 2 vol. 5 Porte

€ 10.610 - € 19.610

Dacia Sandero

Dacia Sandero - berlina 2 vol. 5 Porte

€ 7.900 - € 10.550

Peugeot 2008

Peugeot 2008 - crossover 5 Porte

€ 15.400 - € 22.000

Opel Astra

Opel Astra - wagon 5 Porte

€ 18.050 - € 30.100