Seat: tutte le novità attese nel 2017

Dalla nuova Ibiza all’inedita Arona, passando per i nuovi motori e la rinnovata Leon: ecco cosa ci riserva Seat per il 2017

Seat: tutte le novità attese nel 2017
Con a breve l'arrivo del nuovo anno un brand come Seat si prepara ad affrontare un 2017 all'insegna dei restyling e del lancio di nuovi modelli, a seguito delle novità già presentate nel corso del 2016, come la nuova Seat Ateca. Probabilmente arriveranno anche nuove motorizzazioni ad accompagnare modelli come la nuova Seat Arona, crossover compatto che vedremo dopo la metà del 2017 e che nascerà dalla nuova generazione di Seat Ibiza.

NUOVA SEAT ARONA

Secondo le prime indiscrezioni la nuova Seat Arona arriverà nei concessionari a partire da Settembre 2017, cercando di sferrare un attacco diretto a rivali del segmento dei crossover compatti coma la Renault Captur e Nissan Juke. Sottopelle non avrà la piattaforma MQB già conosciuta e vista su molti modelli del Gruppo Volkswagen, ma la base di partenza sarà quella della nuova Seat Ibiza. Sul piano motori potrà montare, tra le opzioni previste, il nuovo propulsore benzina 1.5 litri (leggi del nuovo crossover derivato dalla Seat Ibiza).
Salone di Ginevra 2017, ultime novità

RESTYLING SEAT LEON

Nel 2017 è tempo di rinnovo anche per la hatchback di segmento C spagnola, che arriverà nei concessionari a partire dal mese di Febbraio. Nessuno stravolgimento ha interessato la nuova Leon, che vede poche e mirate migliorie estetiche: il nuovo paraurti così come i gruppi ottici a LED anteriori e posteriori sono senz'altro le novità più importanti. Presente anche il nuovo Seat FullLink con display da 8 pollici, che garantirà una completa connettività di bordo (leggi la nostra prova su strada della Seat Leon TGI).

RESTYLING SEAT IBIZA

Il 2017 è l'anno del restyling anche della Seat Ibiza, che a differenza della sorella più grande vede un interessante salto generazionale. Completamente nuovo l'anteriore, con un paraurti che include una calandra dal design esclusivo e dei gruppi ottici che vogliono ricordare quelli della stessa Seat Leon. Da segnalare anche la possibilità di un bagagliaio rivisto e più capiente, mentre la tecnologia di bordo arriverà con un sontuoso aggiornamento che prevedrà il radar anti-collisione di serie. Così come la Arona anche la nuova Seat Ibiza non beneficerà del pianale MQB ed avranno in comune i motori sia diesel che benzina, anche se per questa tipologia di auto i motori più piccoli hanno conquistato e consolidato una fetta di mercato di maggioranza (leggi la nostra prova su strada della Seat Ibiza 1.0).

Pubblicato in Novità Auto il 21 Dicembre 2016 | Autore: Claudio Anniciello


Commenti

Salone di Ginevra 2017, ultime novità

Cerca Crash Test Auto

Stai per acquistare un’auto? Controlla se è davvero sicura! Clicca e scopri