La Fiat Toro si svela negli interni: le foto rubate al pickup FCA

Dopo averlo visto da fuori ecco come sarà dentro il pickup di FCA. In Italia arriverà il fratello più grande dal DNA giapponese

La Fiat Toro si svela negli interni: le foto rubate al pickup FCA
Fino a ora Fca ha rilasciato soltanto immagini degli esterni del suo nuovo pick-up Toro, che commercializzerà solo in sud America, almeno per il momento. Grazie però al sito brasiliano Noticias Automotivas, si ha la possibilità di scoprire qualche dettaglio dei suoi interni, perché il pick-up è stato colto "posteggiato" durante uno dei tanti test che lo stanno preparando al debutto sul mercato sudamericano. L'abitacolo mette in mostra una certa familiarità con altri modelli Fca, presentando uno stile di stampo automobilistico. Ecco i dettagli dell'ultima foto spia.
TUTTO SEGRETO Fca, fino a oggi, ha mostrato soltanto pochissime immagini del pick-up Toro (guardate qui la prima foto spia del pick-up Toro), dimostrando di voler mantenere ancora una certa riservatezza in merito al nuovo modello che sarà destinato, almeno per il momento, al solo mercato sudamericano. Le immagini rilasciate sono tutte degli esterni, altro che abbiamo visto del Toro è merito delle foto spia scattate in giro per il mondo da chi lo ha "incrociato"sulla sua strada. Anche stavolta è stato così, perché qualcuno in Brasile ha potuto scattare una foto che mette in luce qualche aspetto del suo abitacolo, con dei particolari che riguardano la plancia e di cui parleremo nel paragrafo successivo. Ad ogni modo Fca sta "trattando" il nuovo pick-up come un modello "importante", nel senso che tutta questa riservatezza siamo sempre stati abituati a vederla per automobili capaci di creare una certa aspettativa. Tutto ciò potrebbe lasciar pensare che, come anche molte voci di addetti ai lavori confermano, il pick-up Toro potrebbe essere successivamente destinato ad altri mercati globali, Europa compresa; da qui la necessità, sin da subito, di "far le cose per bene".
GLI INTERNI A offrire la possibilità di "affacciarci" negli interni del pick-up di Fca è stato il portale brasiliano, che è riuscito a entrare in possesso di un'immagine scattata alla plancia, che fin da subito denota un'impronta piuttosto automobilistica, quindi più vicina al mondo delle auto che a quello dei mezzi professionali da lavoro o dediti al tempo libero. Infatti materiali e dettagli sembrano di buona qualità e ben integrati tra loro; si ricorda che il Fiat Toro è stato progettato in Brasile e verrà costruito nell'impianto di Pernambuco per il mercato sudamericano. Continuando a sbirciare nell'abitacolo, si notano dei dettagli color rame e una dotazione di buon livello, nella quale spiccano lo schermo dell'impianto multimediale Uconnect, il cambio automatico (forse il nove rapporti già visto sulla Jeep Renegade), i sedili in pelle e il sistema d'accensione senza chiave. Il quadro strumenti assomiglia molto a quello proposto nelle auto Fca e ospita contagiri, tachimetro e tutte le spie.
CIO' CHE SI SA DEL TORO Il nuovo pick-up verrà presentato alla stampa brasiliana il 15 ed il 16 febbraio, ma ad oggi non si sa molto delle sue caratteristiche tecniche. Così, per quanto riguarda i motori, alcune voci di "corridoio" hanno messo in risalto il benzina di 1.800 cc Flex da 138 Cv e il diesel di 2.0 litri MultiJet da 170 Cv, mentre altri dettagli parlano di una lunghezza del mezzo di 491 cm, una capacità di carico pari ad una tonnellata e la "quasi certa" disponibilità delle versioni a due o quattro ruote motrici. Tutto il resto lo fa il design, solido e caratterizzato da linee decise e tese in grado di esaltare l'aggressività del pick-up che punta a conquistare la clientela anche per il suo look originale, in grado di piacere anche al pubblico europeo. Ad ogni modo va ricordato che Fca ha già pronto un pick-up per il Vecchio continente: presentato pochi mesi fa, durante il Salone di Dubai 2015, Fiat Fullback (leggete qui tutte le sue caratteristiche) ha dimensioni più compatte rispetto a Toro e un design meno innovativo. Sviluppato in seguito all'accordo fra Fiat e Mitsubishi e realizzato sulla base meccanica del modello giapponese L200, arriverà in tutti i principali mercati EMEA, Italia compresa, a partire dal prossimo mese di maggio.

Pubblicato in Novità Auto il 25 Gennaio 2016 | Autore: Redazione


Commenti

Il Listino di SicurAUTO.it

Sogni un'auto nuova? Consulta il listino prezzi e configura la tua auto