Jaguar I-Pace, via alla produzione: tutti i dati del SUV elettrico

Dall’autonomia alla potenza massima, il SUV elettrico Jaguar I-Pace snocciola la scheda tecnica in attesa del Salone di Francoforte

Jaguar I-Pace, via alla produzione: tutti i dati del SUV elettrico
Come ben sappiamo da qualche tempo nella corsa delle auto elettriche un ruolo importante cerca di guadagnarlo anche Jaguar, che ha in progetto il lancio ufficiale del SUV Jaguar I-Pace. Costruito su una piattaforma completamente nuova e dedicata a questo genere di propulsione a batterie, la proposta inglese è stata già vista in forma di concept al Salone di Ginevra 2017 (leggi la nostra intervista a Lidia Dainelli, Direttore Pubbliche Relazioni e Stampa di Jaguar-Land Rover Italia), ma conta di battere le dirette rivali sul tempo di uscita.

UN MONDO DI ELETTRICHE

La questione è che tutti i brand stanno correndo affannosamente per cercare di proporre quanto prima sul mercato dei modelli di auto elettriche. Queste devono essere disponibili quanto prima ma devono allo stesso tempo avere una buona autonomia, per evitare di segnare un autogol e presentare un prodotto che sia già vecchio al momento del lancio. Jaguar ha cominciato da un po' di tempo a solleticare il palato degli appassionati con il Jaguar I-Pace, un SUV completamente elettrico che ha in programma di lanciare al Salone di Francoforte di quest'anno, per poi renderlo disponibile nei concessionari poco dopo. E' una tabella di marcia che batterebbe le rivali tedesche, che invece hanno bisogno di qualche mese in più per concretizzare le proposte come Audi e-Tron Quattro e Mercedes EQ (leggi di Mercedes EQ, quello che sarà un sub-brand dedicato esclusivamente alle auto elettriche).

COME SARA' LA JAGUAR I-PACE

Se abbiamo concentrato la nostra attenzione sul concept di Jaguar I-Pace esposto in occasione del Salone di Ginevra, sappiate che il modello di serie non dovrebbe distinguersi in modo evidente dal prototipo. Questo perché di fatto la progettazione è arrivata ad un punto molto avanzato già mesi fa, quindi ha permesso di offrire una chiarissima idea non solo del potenziale ma anche dell'estetica del prossimo SUV del Giaguaro. Verrà equipaggiato da due motori elettrici, uno per ogni asse, capaci di generare una potenza massima di 400 cavalli con 700 Nm di copia e di spingere questo modello da 0 a 100 km/h in 4 secondi circa. Da buona elettrica ci si chiede l'autonomia a quanto ammonti, e noi diciamo che è di circa 500 km, ottenuta grazie a lavorazioni di fino: il telaio in alluminio per ridurre il peso così come una resistenza aerodinamica molto bassa - il Cd è 0.29 - hanno contribuito a questo risultato.

LA PRODUZIONE

Non è una novità che Jaguar si sia affidata allo stabilimento di Magna Steyr per la produzione del SUV I-Pace (leggi come Magna abbia aperto uno stabilimento anche in Slovenia). Anzi in realtà lo stesso Karl-Friedrich Stracke, Presidente di tecnologia ed ingegnerizzazione veicolo di Magna Steyr, ha affermato che "Magna Steyr è stata coinvolta molto presto nella progettazione del SUV, così da poter proporre dei nostri processi di costruzione e progettazione". Questo ha prodotto una sinergia molto importante nel passaggio tra la fase di concept e quella di prodotto finito.

Pubblicato in Novità Auto il 16 Giugno 2017 | Autore: Claudio Anniciello


Commenti

Cerca Crash Test Auto

Stai per acquistare un’auto? Controlla se è davvero sicura! Clicca e scopri