Home > Novità Auto > Infiniti M35h: ridotte le emissioni di CO2

Infiniti M35h: ridotte le emissioni di CO2

Nuova versione per la berlina ibrida giapponese dedicata alle flotte aziendali

Categoria: Novità Auto | 29 Marzo 2012
Infiniti M35h

Infiniti ha modificato la versione ibrida M35h della berlina M, portando le emissioni di CO2 sotto il livello dei 160 g/km, rendendola più appetibile dal punto di vista fiscale in alcuni Paesi europei, in quanto dedicata anche alle flotte aziendali. Le emissioni di CO2 sono diminuite di 3 g/km, dal valore iniziale di 162 g/km a quello attuale di 159 g/km.

MODIFICHE TECNICHE - I tecnici del premium brand di Nissan hanno ottenuto questo valore non ricorrendo ai classici pneumatici a bassa resistenza al rotolamento, ma attraverso l'aumento dell'autonomia in modalità elettrica, grazie ai miglioramenti apportati al motore elettrico e al sistema di ricarica delle batterie. Inoltre, è stato diminuito il consumo medio dichiarato da 7 litri di carburante per 100 km a 6,9 litri/100 km. Si tratta di un valore non trascurabile, considerando sia la mole della vettura che la presenza del propulsore 3.5 V6 a benzina, il quale eroga 364 CV di potenza massima complessiva in abbinamento all'unità elettrica.

BENEFICI DELL'IBRIDO - Con i valori di 6,9 litri di carburante per 100 km e 159 g/km di CO2, la Infiniti M35h ibrida risulta migliore della versione diesel M30d che consuma 7,5 litri di gasolio per percorrere 100 km emettendo 199 g/km di CO2. Infatti, i prezzi di listino delle due versioni sono in linea ed anche le prestazioni sono simili. Inoltre, stando ai dati dichiarati dalla Casa nipponica, l'autonomia media della M30d con il serbatoio da 80 litri ammonta a 1070 km circa, mentre l'autonomia media della M35h con il serbatoio da 70 litri ammonta a 1015 km circa. Considerando i prezzi medi di 1,88 euro al litro per la benzina e 1,78 euro al litro per il gasolio, i pieni delle M35h e M30d costano rispettivamente 132 euro e 142 euro, mentre il costo chilometrico ammonta rispettivamente a 0,130 euro e 0,133 euro. Tuttavia, un ente indipendente inglese ha dichiarato che la Infiniti M35h consuma 6,49 litri di carburante per percorrere 100 km, circa il 6% in meno di quanto dichiarato dalla stessa Casa giapponese, grazie soprattutto al motore elettrico che ha permesso di percorrere quasi metà dei 596 km di prova.

PREZZO E DOTAZIONE - La Infiniti M35h è proposta in Italia al prezzo base di 59.750 euro e la dotazione di serie comprende il cambio automatico a 7 rapporti, il display centrale a colori Infiniti Controller che integra il sistema di controllo pressione pneumatici TPMS, 6 airbag, il sistema di assistenza per le partenze in salita, i poggiatesta anteriori attivi, i sensori pioggia e luci, lo specchio retrovisore anti abbagliamento, il regolatore di velocità Cruise Control, il sistema Bluetooth, la telecamera posteriore per il parcheggio e il sistema I-Key per il controllo delle funzioni di bordo. Inoltre, è di serie anche il selettore di guida che prevede le modalità Normale, Sport, Eco e Neve, mentre il sistema VSP che emette il segnale acustico di veicolo in avvicinamento per pedoni rappresenta il valore aggiunto del modello ibrido rispetto alle altre versioni.

di Dario Montrone

© Riproduzione Riservata
Vuoi partecipare alla discussione?
Puoi farlo indicando solo nome e indirizzo email (anonimo), oppure accedendo con il tuo account facebook o twitter cliccando sui due pulsanti corrispondenti.
   

Listino auto nuove

Le più cliccate

Dacia Duster

Dacia Duster - SUV 5 Porte

€ 11.900 - € 17.850

FIAT Panda

FIAT Panda - berlina 2 vol. 5 Porte

€ 10.610 - € 19.610

Dacia Sandero

Dacia Sandero - berlina 2 vol. 5 Porte

€ 7.900 - € 10.550

Peugeot 2008

Peugeot 2008 - crossover 5 Porte

€ 15.400 - € 22.000

Opel Astra

Opel Astra - wagon 5 Porte

€ 18.050 - € 30.100