Alpine-Renault, dopo la coupé un SUV con Mercedes?

Serpeggiano le ipotesi su una futura piattaforma condivisa tra la Alpine e Mercedes per un SUV premium transalpino

Alpine-Renault, dopo la coupé un SUV con Mercedes?
Nel mentre si attende il lancio della sportiva Alpine A120, rivisitazione di un modello storico presentata già da qualche tempo, si comincia a pensare ad un SUV che il brand affiliato a Renault potrebbe produrre. L'ipotesi non è azzardata, ma al momento non è possibile immaginare quasi nulla in merito, anche se alcune voci di corridoio avrebbero cominciato a parlare di una possibile collaborazione con Mercedes per quanto riguarda la piattaforma.

IL SUV ALPINE

In pratica tutti i brand attualmente in corsa sul mercato hanno un SUV nel proprio listino, adesso si è attrezzata anche Alfa Romeo con lo Stelvio (leggi della presentazione del nuovo alfa Romeo Stelvio). Questo perché è uno dei segmenti che sta riscuotendo più successo in assoluto, riuscendo a convincere una buona fetta di clienti alla scelta. Anche la Alpine, costola di Renault che è in procinto di lanciare sul mercato la propria coupé sportiva, starebbe pensando alla produzione di un SUV.

LA COLLABORAZIONE CON MERCEDES

Secondo quanto si riesce a captare in giro, e secondo quanto riportato dai colleghi di Caradisiac, il nuovo SUV Alpine potrebbe arrivare direttamente prima della fine del decennio, quindi entro il 2020, e potrebbe esserci lo zampino di Mercedes dietro la sua costruzione. Questo è ancora più immaginabile se si pensa agli accordi già stretti tra il brand tedesco e quello francese, come la condivisione della piattaforma tra smart fortwo/forfour e Renault Twingo (leggi la nostra prova su strada della Renault Twingo).

SI PARTIREBBE DALLA GLA

Considerando le dimensioni non eccessive e la plausibile collaborazione con il brand della stella a tre punte, la base di partenza più probabile per il SUV Alpine è senza ombra di dubbio la GLA, così come riportano i colleghi di Carscoops.com (leggi la nostra prova su strada della Mercedes GLA). Si tratterebbe comunque solo del pianale e di qualche motore, come il 2 litri AMG per la versione ad alte prestazioni, corredata dalla trazione integrale (naturale alternativa alla trazione anteriore riservata ai modelli con motori entry level o di minore potenza). Il resto potrebbe essere notevolmente differente e personale, come l'estetica della carrozzeria o la disposizione degli interni.

Pubblicato in Novità Auto il 22 Dicembre 2016 | Autore: Claudio Anniciello


Commenti

Cerca Crash Test Auto

Stai per acquistare un’auto? Controlla se è davvero sicura! Clicca e scopri