Subaru: turbo elettrico in arrivo?

Per la futura Subaru Impreza WRX, potrebbe arrivare il turbo elettrico

Subaru: turbo elettrico in arrivo?
La benzina è costosissima? Si studiano nuovi motori elettrici: perfino il turbo a corrente. Lo starebbe pianificando Subaru per l'Impreza WRX, e per le varianti STI.

NUOVA TECNOLOGIA

Il turbocompressore elettrico per le future generazioni della Subaru Impreza WRX (celebre per i rally) è una nuova tecnologia, tutta giapponese: d'altronde, si tratta di modelli molto evoluti per prestazioni rispetto alle precedenti generazioni. Alla fine del 2013, la nuova Impreza WRX potrebbe quindi abbandonare il turbocompressore azionato dai gas di scarico per un turbo elettrico sviluppato dall'azionista Subaru Fuji Heavy Industries: lo riferisce il "Sydney Morning Herald". Il calore del gas di scarico verrà sfruttato per alimentare il motore: l'energia termica verrà convertita in energia elettrica con cui far ruotare le giranti del turbocompressore. Addio così al turbo-lag, l'incertezza di tempo tra il comando del gas e la conseguente risposta del propulsore dei turbocompressi.

PULIZIA

Se il tutto verrà confermato dalla Casa nipponica, l'Impreza WRX "elettrica" ha il vantaggio di essere pulita: verranno ridotti consumi ed emissioni di CO2 rispetto ad un classico turbo. La versione WRX potrebbe toccare quota 270 cavalli, con la STI altri 30 cavalli extra. Un colpo di teatro del Costruttore asiatico, che da sempre sforna motori raffinati.

Pubblicato in Auto elettriche il 10 Maggio 2012 | Autore: E.B.


Commenti

Il Listino di SicurAUTO.it

Sogni un'auto nuova? Consulta il listino prezzi e configura la tua auto